Home Notizie All Star Game 2024: vince l’Est con un punteggio record, ma il...

All Star Game 2024: vince l’Est con un punteggio record, ma il match è da sbadigli. Ecco la cronaca!

0
226
All Star Game 2024

Durante la conferenza stampa del sabato, Adam Silver ha affrontato le critiche rivolte agli ultimi All Star Game in modo diretto e senza mezzi termini, mettendo in luce l’atteggiamento irritante dei giocatori. Nonostante le sue previsioni ottimistiche per la partita del giorno successivo, la realtà dell’All Star Game 2024 si è rivelata completamente diversa.

Il Sunday game non ha soddisfatto le aspettative, risultando piuttosto deludente. La Eastern Conference ha vinto con un punteggio record di 211-186, superando per la prima volta quota 200 punti in un All Star Game. La partita è stata contrassegnata da un elevato numero di tentativi di tiri da tre punti, inclusi alcuni effettuati da distanze impressionanti.

L’unico a cercare di dare un senso al match è stato Haliburton, che ha realizzato ben cinque triple consecutive nel primo quarto. Tuttavia, la mancanza di intensità difensiva e l’apparente mancanza di impegno da parte dei giocatori hanno reso la partita piuttosto noiosa. L’idea che questo All Star Game sarebbe stato un’esperienza diversa rispetto agli altri è svanita rapidamente, lasciando i fan con l’amaro in bocca.

All Star Game 2024
All Star Game 2024: Haliburton in campo

Nessuna difesa

Durante la partita, Haliburton e Lillard hanno dimostrato una precisione impressionante da oltre l’arco, mentre Towns ha attaccato il canestro in modo aggressivo, concludendo la partita con ben 35 tiri e 50 punti segnati. Nonostante il parziale di 104-89 a favore della Conference Est all’intervallo, sembra che nessuno abbia davvero recepito il messaggio del commissario Silver.

Nella ripresa, il punteggio è salito ulteriormente, con le stelle della Eastern Conference che hanno mantenuto un margine di vantaggio grazie alla produzione del trio Lillard-Haliburton-Brown. La vittoria non è mai stata messa in discussione, con il risultato che è stato confermato senza grossi problemi.

All Star Game 2024: l’assegnazione Mvp

Lentamente ci si avvicina alla conclusione della partita con il pubblico di Indianapolis che spera ardentemente che Haliburton venga premiato come Mvp. Purtroppo, i votanti scelgono Lillard, il quale ha segnato 39 punti con 11/23 da tre punti, e i tifosi della Gainbridge Fieldhouse fischiano quando il giocatore dei Bucks viene incoronato da Adam Silver.

Lillard capisce la delusione dei tifosi dei Pacers e commenta: “Tyrese Haliburton ha giocato davvero bene”. È interessante notare che Lillard è il primo giocatore nella storia dell’All Star Game a vincere la gara da tre punti e a conquistare il premio di Mvp nella stessa edizione. Nonostante questo, Lillard considera il premio un grande onore e lo definisce “memorabile”.

La qualità del gioco visto in campo potrebbe non essere stata altrettanto memorabile. Ma questa è un’altra questione che potrebbe richiedere una riflessione più approfondita da parte di Adam Silver.