martedì, Aprile 23, 2024
HomeNotizieAnthony Edwards eccezionale: salva i Timberwolves con un'epica stoppata al buzzer. Ecco...

Anthony Edwards eccezionale: salva i Timberwolves con un’epica stoppata al buzzer. Ecco la cronaca!

Anthony Edwards ha eguagliato il suo massimo stagionale con 44 punti, ha realizzato un tiro da tre punti del tie-break a 1:11 dalla fine e si è inventato una spettacolare stoppata al cicalino per dare ai Minnesota Timberwolves una vittoria per 113-111 sugli Indiana Pacers giovedì sera.

Edwards si è alzato in volo per respingere un layup dell’ultimo secondo di Aaron Nesmith dei Pacers, battendo la testa sul cerchio allo scadere del tempo. Ha urlato e colpito Rudy Gobert per festeggiare.

Anthony Edwards
Anthony Edwards durante la partita T’Wolves vs Indiana Pacers

Gobert ha aggiunto 18 punti e 14 rimbalzi per i Timberwolves, che hanno giocato senza l’All-Star Karl-Anthony Towns. Minnesota si è portata al primo posto nella Western Conference, con mezza partita di vantaggio su Oklahoma City.

Anthony Edwards è emerso come uno dei migliori giocatori della NBA

Il suo tiro era di livello superiore“, ha detto l’allenatore dei Pacers Rick Carlisle quando gli è stato chiesto di Edwards. “Anche quando l’abbiamo doppiato, si è allontanato da noi. Guarda, è un grande giocatore ed è per questo che ogni secondo di ogni minuto di ogni partita è importante”.

Edwards è stato magistrale nella seconda vittoria consecutiva di Minnesota, segnando gli ultimi otto punti della squadra e realizzando 18 su 35 dal campo con tre triple e sei rimbalzi in una partita avanti e indietro che nessuna delle due squadre ha condotto di più di cinque negli ultimi 20 minuti.

Pascal Siakam ha segnato 24 punti e Tyrese Haliburton ha aggiunto 23 punti e 13 assist per i Pacers, che erano in svantaggio di 17 punti nel primo tempo ma conducevano 104-103 sulla potente schiacciata di Siakam a due minuti dalla fine. L’Indiana ne ha perse tre su quattro ed è ottava a Est.

Anche senza Towns, Minnesota è riuscita a tenere la squadra con il punteggio più alto della lega quasi 13 punti al di sotto della sua media.

“Pensavo che il piano di gioco difensivo fosse perfetto“, ha detto l’allenatore dei Wolves Chris Finch. “Penso che i nostri giocatori abbiano eseguito molto bene nel primo tempo, si sono un po’ sciolti nel secondo tempo. Certo, hanno apportato alcune modifiche, ma siamo stati in grado di trasformarle molto presto”.

Il finale di partita epico

Nonostante zoppicasse a 26 secondi dall’inizio della partita, Edwards ha contribuito a portare Minnesota sul 54-37 a metà del secondo quarto. Ha chiuso il primo tempo con 15 punti, tre rimbalzi e tre assist.

Indiana ha ridotto il deficit dell’intervallo a 60-49, ha aperto il secondo tempo con un parziale di 19-4 e alla fine ha preso un vantaggio di 68-66 a metà del terzo quarto quando Myles Turner ha convertito un turnover del Minnesota in una schiacciata.

Da lì, nessuna delle due squadre è riuscita a prendere il controllo, fino a quando Edwards ha coronato la sua grande raffica di chiusura con la stoppata decisiva.

Edwards è un giocatore fisico e devi giocare con giocatori fisici fisicamente”, ha detto Carlisle. “È difficile imparare”.

Towns si sottoporrà a un intervento chirurgico la prossima settimana per affrontare una lesione del menisco del ginocchio sinistro, hanno annunciato i Timberwolves leader della Western Conference giovedì sera.

L’All-Star salterà almeno quattro settimane, ha detto la squadra. Ciò significherebbe, come minimo, che Towns sarà messo da parte per almeno altre 13 partite, la maggior parte del restante programma di stagione regolare di Minnesota.

La squadra ha rivelato dopo la partita che un esame di risonanza magnetica, eseguito mercoledì, ha mostrato la rottura del menisco. “Ulteriori aggiornamenti saranno forniti quando disponibili”, ha detto il team. L’ala del nono anno ha una media di 22,1 punti e 8,4 rimbalzi a partita, mentre fa il suo miglior 42,3% da tre punti.

Prima di giovedì, aveva saltato solo una partita precedente a causa di un infortunio in questa stagione, per un dolore al ginocchio sinistro il 23 dicembre, e non ha mostrato segni evidenti di problemi nella vittoria di lunedì contro Portland, anche se ha giocato solo 21 minuti, il suo secondo totale più basso in questa stagione.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News