martedì, Luglio 23, 2024
HomeAltri sportCiro Immobile pronto a salutare la Lazio, lo aspetta il Besiktas?

Ciro Immobile pronto a salutare la Lazio, lo aspetta il Besiktas?

Le strade di Ciro Immobile e della Lazio potrebbero separarsi dopo otto anni di successi e record. Il capitano biancoceleste, che ha segnato la storia del club con le sue prestazioni eccezionali, sembra essere pronto a lasciare Roma per una nuova avventura. Il Besiktas, uno dei club più prestigiosi della Turchia, potrebbe rappresentare il suo futuro prossimo.

Il percorso di Immobile alla Lazio

Ciro Immobile è arrivato alla Lazio nell’estate del 2016, dopo esperienze altalenanti con club come Borussia Dortmund e Siviglia. In breve tempo, è riuscito a conquistare il cuore dei tifosi laziali grazie alla sua abilità sotto porta e al suo spirito combattivo. Con 207 gol segnati in 340 partite, Immobile è diventato il miglior marcatore nella storia del club, superando leggende del passato. Ha inoltre servito 54 assist, dimostrando di essere non solo un finalizzatore, ma anche un ottimo uomo squadra.

Le ragioni dell’addio di Immobile

Nonostante il legame forte con la Lazio, Immobile sembra pronto a chiudere questo capitolo della sua carriera. Il calciatore avrebbe espresso il desiderio di lasciare il club e di essere lasciato libero, in segno di riconoscenza per tutto quello che ha dato alla squadra. Dopo otto anni di fedeltà e prestazioni di alto livello, Immobile sente di aver completato il suo percorso in biancoceleste e di essere pronto per una nuova sfida.

Ciro Immobile: l’offerta del Besiktas

Il Besiktas si è fatto avanti per Ciro Immobile, offrendo al giocatore un contratto triennale da 12 milioni di euro totali. Questo rappresenterebbe un notevole aumento rispetto agli 8 milioni che guadagna attualmente con la Lazio per i prossimi due anni. Tuttavia, il club turco non ha intenzione di pagare per il cartellino dell’attaccante, il che rappresenta un ostacolo nella trattativa.

La posizione della Lazio su Immobile

Claudio Lotito, presidente della Lazio, non è disposto a lasciar partire il suo capitano senza un indennizzo. La richiesta del club romano è di circa 5 milioni di euro per il cartellino di Immobile. Questa cifra, sebbene non eccessiva considerando il valore del giocatore, rappresenta un punto cruciale nelle negoziazioni tra i due club.

L’impatto sulla Lazio di Immobile

L’eventuale partenza di Immobile rappresenterebbe una grande perdita per la Lazio, sia dal punto di vista tecnico che emotivo. Il calciatore ha non solo contribuito in maniera significativa ai successi recenti del club, ma è anche diventato un simbolo per i tifosi. Sostituire un giocatore del calibro di Immobile non sarà facile, e la dirigenza dovrà muoversi con attenzione sul mercato per trovare un degno erede.

Il futuro di Immobile

Se il trasferimento al Besiktas dovesse concretizzarsi, Ciro Immobile affronterebbe una nuova sfida in un campionato diverso, con nuove motivazioni e obiettivi. Il club turco, con una lunga tradizione e una tifoseria appassionata, potrebbe rappresentare l’ambiente ideale per lui per concludere la carriera ad alti livelli. Inoltre, la Super Lig turca sta attirando sempre più giocatori di alto profilo, diventando un campionato competitivo e affascinante.

Considerazioni finali

Il possibile addio di Ciro Immobile alla Lazio segna la fine di un’era per il club biancoceleste. Dopo otto anni di successi e record, il capitano potrebbe intraprendere una nuova avventura al Besiktas. Sebbene la trattativa sia complicata dalla richiesta di un indennizzo da parte della Lazio, l’offerta allettante del club turco potrebbe convincere Immobile a fare il grande passo.

Per i tifosi della Lazio, sarà difficile accettare la partenza di un giocatore che ha dato tanto alla squadra, ma il calcio è fatto anche di questi momenti. Da parte sua, Immobile lascia un’eredità pesante, fatta di gol, assist e momenti indimenticabili.

Il futuro di Immobile potrebbe essere in Turchia, ma il suo cuore resterà sempre legato alla Lazio e ai suoi tifosi. Non resta che aspettare gli sviluppi delle trattative, con la speranza che la decisione finale sia la migliore per tutte le parti coinvolte

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News