Home Notizie Dinamo Sassari: Acrisure inaugura la sede di Torino e presenta una maglia...

Dinamo Sassari: Acrisure inaugura la sede di Torino e presenta una maglia davvero speciale. Ecco perché!

0
73
Dinamo Sassari

Il 14 febbraio, Acrisure ha inaugurato la sua sede a Torino insieme alla Dinamo Sassari, con la quale condivide pienamente i valori e la missione. Durante l’evento, è stata presentata ai media la maglia speciale realizzata per i Sardinia Day 2024. Questo capo unico è stato ideato dall’ufficio marketing e comunicazione in collaborazione con lo sponsor tecnico Eye Sport, un marchio di eccellenza interamente sardo. La maglia sarà indossata durante la partita contro la Virtus Bologna il prossimo 3 marzo al PalaSerradimigni.

Dinamo Sassari
Dinamo Sassari: inaugurazione della sede di Torino e presentazione della maglia

La maglietta della Dinamo Sassari

Il design della maglia è stato creato con un affascinante pattern che richiama i colori del logo Isola dell’Artigianato, rappresentando le diverse sfumature della Sardegna, dalla terra al mare, dal cielo alla macchia mediterranea, che coesistono in perfetta armonia. Questo motivo è stato ripreso nei dettagli della canotta da gioco, tra cui spicca il cavallino, un elemento simbolico dell’antica tradizione tessile dell’isola.

Inizialmente ideato da Eugenio Tavolara, il cavallino è stato posizionato come sovrastampa dietro il numero di maglia. Questo design celebra l’isola e la sua eccellenza artigianale, un tema che il club ha sostenuto durante tutta la stagione con numerose iniziative. Tra queste, il calendario ufficiale Dinamo Island 2024 – un viaggio in Sardegna, che presenta i giocatori biancoblu immortalati al Museo della ceramica.

Presso questo museo sono conservate altre tre opere dei più importanti artigiani sardi, tra cui Ciusa, Altara e Nivola. Gli atleti hanno anche visitato il Museo del Costume, rendendo omaggio alla tradizione e al patrimonio culturale dell’isola.

Le altre magliette speciali

Come è tradizione durante gli eventi più importanti della stagione sportiva, la squadra di Sassari celebra l’unicità dell’isola creando maglie speciali che promuovono le eccellenze sarde. Fin dal lontano 2011, quando furono realizzate maglie speciali per James White e Tony Easley, che parteciparono allo Slam Dunk Contest, il club ha continuato a onorare la sua identità.

Un esempio indimenticabile è la maglia ispirata ai Giganti di Mont’e Prama, realizzata nel leggendario anno in cui la squadra riuscì a vincere il triplete nel 2014-2015, divenendo un simbolo del club.

Inoltre, non possiamo dimenticare la maglia rosa dedicata alla partenza del 100° Giro d’Italia, che ebbe luogo in Sardegna nel 2017, e le versioni speciali create per i Sardinia Days in Qatar nel 2018 e le fortificazioni nuragiche in stile camouflage, che sono state un marchio distintivo del 2020. Quest’ultima maglia ha persino introdotto il primo QR code su una maglia da gioco LBA.

Le parole del direttore generale della Dinamo Sassari, Jack Devecchi

Il direttore generale Jack Devecchi ha annunciato con entusiasmo la presentazione della maglia speciale. Questa verrà indossata in occasione del Sardinia Day il prossimo 3 marzo.

“Questa maglia, realizzata dall’ufficio marketing e comunicazione in collaborazione con lo sponsor tecnico Eye Sport, rappresenta un omaggio alle eccellenze artigianali che sono un vero tesoro dell’isola. Nel corso degli anni, sia da giocatore che ora da dirigente, siamo stati orgogliosi di indossare i colori di questa incredibile isola. E di diffondere in Italia e in Europa le bellezze e le risorse turistiche che offre”.

“Vogliamo esprimere la nostra gratitudine a Acrisure, nostro gold sponsor e partner che ha reso possibile questa collaborazione in una giornata così importante. Ha rafforzato ancora una volta la condivisione dei valori e della visione comune”.