sabato, Luglio 13, 2024
HomeNotizieDjokovic vince gli Us Open e omaggia l'amico Kobe Bryant

Djokovic vince gli Us Open e omaggia l’amico Kobe Bryant

Nole Djokovic, l’asso del tennis, ha aggiunto un’altra perla al suo già ricco palmarès. Dominando Daniil Medvedev con un risultato di 6-3, 7-6, 6-3, il campione serbo ha ottenuto il suo quarto US Open, totalizzando il suo 24° titolo in uno slam. Tuttavia, per Djokovic, il 24 non è solo un numero.

Dopo il match, Djokovic ha catturato l’attenzione di tutti sfoggiando una maglietta azzurra con una sua immagine accanto a Kobe Bryant, l’icona del basket dei Los Angeles Lakers, e la frase “Mamba Forever”. Questo 24, che Bryant ha portato con orgoglio durante la sua epoca con i Lakers, ha un significato particolare per Djokovic.

“Mi è venuta l’idea di questa maglietta una settimana fa”, ha condiviso Djokovic, “ma ho deciso di non dirlo a nessuno. Prima di tutto, dovevo vincere il torneo”.

Tra Djokovic e Kobe c’era una grande amicizia

L’amicizia tra il tennista e Kobe era genuina e profonda. “Kobe ed io eravamo molto legati. Abbiamo trascorso innumerevoli momenti insieme, riflettendo su cosa significa avere un’attitudine da campione. Durante i momenti bui della mia carriera, quando un infortunio rischiava di fermarmi, Kobe è stato il mio faro”.

La perdita devastante di Bryant e di sua figlia ha scosso Djokovic. “Quando ho sentito della tragedia, sono rimasto devastato. Ho pensato al 24, il numero che Kobe portava quando è diventato un mito, e ho voluto onorarlo in questo modo”.

La folla dell’Arthur Ashe Stadium ha risposto con un fragoroso applauso, unendo il mondo del tennis e del basket in un tributo toccante. Djokovic e Bryant, con il loro immenso talento e determinazione, hanno lasciato un’impronta indelebile nel panorama sportivo. Entrambi, a modo loro, hanno illuminato e ispirato fan in ogni angolo del globo.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News