sabato, Aprile 13, 2024
HomeAltri sportFaraoni: Napoli molto vicino alla chiusura del colpo

Faraoni: Napoli molto vicino alla chiusura del colpo

In uno scenario di mercato che non dorme mai, il Napoli si muove con la precisione di un orologiaio svizzero, tessendo la tela di un affare che potrebbe riscrivere le carte in tavola lungo la fascia destra della formazione partenopea. Con l’orizzonte che si tinge di azzurro, ecco che emerge il nome che potrebbe arricchire il repertorio tattico di Mazzarri: la dirigenza azzurra ha messo gli occhi su Pasquale Mazzocchi della Salernitana, considerato il tassello perfetto per rafforzare un reparto chiave.

Il Napoli, noto per la sua abilità nel calciomercato, non sembra intenzionato a lasciarsi sfuggire questo talento senza prima avere assicurato un degno sostituto per Alessandro Zanoli, il cui passaggio al Genoa è nell’aria come un pallone in attesa di essere calciato. Ma la strategia è chiara e implacabile: prima il rinforzo, poi la cessione.

Nel dettaglio, il club partenopeo ha messo sul tavolo una proposta concreta per assicurarsi le prestazioni di Mazzocchi, il terzino destro che ha già dimostrato di poter incastonarsi perfettamente nel mosaico tattico desiderato da Mazzarri. La Salernitana, di fronte a questo corteggiamento, è stata chiamata a prendere una decisione che potrebbe influenzare non solo il destino del giocatore, ma anche le dinamiche del mercato.

Tuttavia, a Napoli non si lascia nulla al caso e il piano B è già pronto e profilato all’orizzonte. Marco Faraoni, il corsiero del Verona, è l’alternativa che gli azzurri hanno in serbo: un accordo per un prestito è già stato tessuto con maestria, pronto ad essere sciolto come un nodo gordiano qualora le trattative con la Salernitana dovessero arenarsi.

Faraoni potrebbe dare sicurezze in più a Mazzarri

Il fascino di questo doppio binario negoziale è tale da tenere con il fiato sospeso i tifosi, i quali non vedono l’ora di sapere chi sarà a calcare il prato dello stadio Diego Armando Maradona con la maglia azzurra sulle spalle. Il nome di Mazzocchi è su tutte le labbra, ma l’esperienza e la determinazione di Faraoni non sono certo da sottovalutare.

Il Napoli, abile navigatore in un mare di trattative, si prepara dunque a issare le vele verso una di queste due destinazioni, con la consapevolezza che ogni scelta porterà con sé un pezzo di futuro. Non resta che attendere gli esiti delle negoziazioni, mentre l’attenzione si polarizza su ogni mossa che potrebbe portare a quella fumata bianca, simbolo di un affare concluso e di una nuova avventura calcistica pronta a iniziare.

La domanda che rimbalza da una sponda all’altra del golfo è una sola: chi sarà a scendere in campo per dare nuova linfa alla difesa azzurra? Il calciomercato, palcoscenico di sorprese e colpi di scena, tiene ancora una volta tutti con il naso all’insù, in attesa di scoprire quale sarà la prossima pedina a muoversi sulla scacchiera partenopea. Nel frattempo, il Napoli non smette di lavorare, con la precisione di chi sa che in fondo, in questo gioco di strategie e talenti, ogni mossa è decisiva.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News