Home Notizie LeBron James: nonostante la sconfitta dei Lakers, il suo assist sorprende i...

LeBron James: nonostante la sconfitta dei Lakers, il suo assist sorprende i Suns. Ecco la prestazione in campo!

0
180
LeBron James (Foto Instagram)

La prestazione dei Lakers è stata deludente nella partita contro i Phoenix Suns, che hanno dominato con un punteggio di 109-127. Anche LeBron James non ha brillato, segnando solo 10 punti e avendo una percentuale di tiro insolitamente bassa con 3 su 11. Nonostante la sua serata negativa, LeBron è riuscito a quasi raggiungere i doppia cifra per gli assist, concludendo a quota 9. Inoltre, poco prima della fine del primo tempo, ha eseguito un passaggio dietro la schiena che ha sorpreso la difesa avversaria, regalando un facile canestro a D’Angelo Russell.

LeBron James (Foto Instagram)
LeBron James nella partita Lakers vs Suns (Foto Instagram)

La partita Los Angeles Lakers vs Phoenix Suns

Dopo una pesante sconfitta contro i Clippers, i Suns si presentano alla Crypto.com Arena in una veste completamente diversa e dominano i Lakers per tutta la partita. Nonostante una performance di 19 punti di D’Angelo Russell, unico punto positivo per i padroni di casa, non riescono a contrastare il talento dei grandi tre di Phoenix. Bradley Beal eccelle insieme a Devin Booker e Kevin Durant, regalando momenti di autentico spettacolo nella zona offensiva.

Dopo una prima metà di stagione segnata da problemi fisici, finalmente possiamo vedere la vera potenza di Bradley Beal con la maglia dei Suns. L’ex giocatore dei Wizards segna ben 37 punti, tirando con un eccellente 14 su 21 dal campo e 8 su 10 da tre punti. Non solo si fa notare per i punti, ma contribuisce anche con 6 rimbalzi e 4 assist in 32 minuti di gioco. Nella classifica della Western Conference, i Lakers cercano di aggrapparsi all’ultimo posto per il play-in, mentre i Mavericks puntano al sesto posto che assicura direttamente i playoff.

LeBron James in merito alla polemica dopo la vittoria contro i Raptors

Dopo la vittoria dei Lakers sui Raptors alla Crypto.com Arena, LeBron James ha risposto in maniera concisa quando i media gli hanno chiesto un parere sul numero di tiri liberi concessi alla sua squadra nel quarto periodo rispetto a quelli dei Raptors.

“Penso che abbiano commesso falli e noi no” ha detto LeBron James, Non si è dilungato ulteriormente sul tema, ma l’allenatore avversario, Darko Rajakovic, ha acceso la polemica dopo la partita, suggerendo che gli ufficiali abbiano favorito le stelle dei Lakers a discapito della sua squadra. È probabile che Rajakovic riceva una multa per le sue critiche esplicite agli arbitri, poiché la NBA difficilmente tollera questo tipo di apertura nei confronti degli ufficiali.

Nella conferenza post partita, LeBron ha anche elogiato la prestazione straordinaria di Anthony Davis, che ha segnato 41 punti, di cui 20 nel quarto periodo, senza sbagliare nemmeno un tiro libero (11 su 11). Ha commentato che Davis ha trovato il ritmo fin dal primo quarto e ha continuato ad essere una parte fondamentale nella vittoria della squadra.