venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeNotizieNBA classifica a Est e a Ovest: Miami, Spurs e Jazz KO...

NBA classifica a Est e a Ovest: Miami, Spurs e Jazz KO in campo. Ecco i risultati e le classifiche delle squadre!

Miami delude i propri fan cadendo in casa contro Phoenix, incassando così la settima sconfitta consecutiva. Gli Spurs crollano nel finale nonostante Victor Wembanyama e Devin Vassell. I Nets conquistano una gran vittoria contro i Jazz, con Fontecchio che fatica. Ma vediamo più nel dettaglio le partite e l’NBA classifica!

NBA classifica
NBA classifica: BROOKLYN NETS-UTAH JAZZ 147-114

MIAMI HEAT-PHOENIX SUNS 105-118

I Phoenix Suns hanno ottenuto una vittoria netta a Miami, con ben sette giocatori che hanno segnato in doppia cifra. Devin Booker ha dimostrato una grande performance, contribuendo con 22 punti, 8 rimbalzi e 7 assist. Kevin Durant ha anche raggiunto i 20 punti, tirando l’8/15 dal campo. Eric Gordon è uscito dalla panchina fornendo un apporto importantissimo con 23 punti, annullando i tentativi di rimonta degli Heat, la cui guida è stata data da Jimmy Butler con 26 punti e 7/12 dal campo. Miami ha pagato una brutta giornata in termini di tiro, avendo una percentuale di squadra del 39,3%, e incorrendo nella settima sconfitta consecutiva.

NBA classifica: SAN ANTONIO SPURS-WASHINGTON WIZARDS 113-118

Gli Spurs subiscono una sconfitta nel finale del match nonostante le prestazioni positive di Victor Wembanyama, che realizza 22 punti e cattura 11 rimbalzi, e Devin Vassell, che segna 24 punti e prende 5 rimbalzi. La squadra cade in casa contro i colpi di Kyle Kuzma, che segna 18 punti e cattura 11 rimbalzi, e Tyus Jones, che segna 15 punti e distribuisce 9 assist. I Wizards dominano il gioco a rimbalzo con un totale di 45-36, e dopo la vittoria contro i Pistons, si aggiudicano la seconda vittoria consecutiva in trasferta.

BROOKLYN NETS-UTAH JAZZ 147-114

I Nets hanno recuperato Ben Simmons dopo quasi tre mesi e hanno dominato la partita casalinga contro i Jazz. Mikal Bridges e Cam Thomas sono stati i migliori tra i giocatori di casa, che hanno avuto ben otto giocatori in doppia cifra e hanno tirato con il 46.7% da tre. L’unica nota positiva per Utah è stata la prova del rookie Keyonte George, che ha segnato 21 punti in uscita dalla panchina. La partita di Brooklyn è iniziata male per i Jazz e anche Simone Fontecchio ha avuto difficoltà come i suoi compagni. L’azzurro ha chiuso la partita con 5 punti in 22 minuti, tirando con un inusuale 2/9 dal campo, ma ha anche aggiunto 4 rimbalzi e una stoppata.

NBA classifica a Est e a Ovest

Nella Eastern Conference, Boston continua ad allontanarsi sempre di più dagli altri e si conferma in testa alla classifica. Nel frattempo, New York e Cleveland si stanno avvicinando per conquistare il terzo posto attualmente detenuto da Philadelphia.

Passando alla Western Conference, Minnestota ottiene una vittoria contro OKC e torna in testa alla classifica. I Thunder vengono superati anche dai Nuggets, che ora si trovano al secondo posto.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments