Home Notizie NBA classifica: Utah travolge Dallas, Suns, Nuggets e Clippers portano a casa...

NBA classifica: Utah travolge Dallas, Suns, Nuggets e Clippers portano a casa la vittoria. Ecco i risultati!

0
191

Nella notte si sono disputate le partite per l’NBA classifica. Utah domina contro Dallas grazie all’eccezionale performance di Simone Fontecchio, vittorie nette per Suns, Nuggets e Clippers. Ecco tutti i risultati e i momenti salienti della notte nella NBA!

NBA classifica (Foto Instagram)
NBA classifica: Utah Jazz vs Dallas Mavericks, gennaio 2024 (Foto Instagram)

NBA classifica: Utah Jazz vs Dallas Mavericks 127-90

I Mavericks arrivano a Salt Lake City con la rinnovata coppia Luka Doncic-Kyrie Irving, ma purtroppo tirano solo 12 su 34 contribuendo alla pessima prestazione della squadra. D’altra parte, gli Jazz sono guidati da un grande Simone Fontecchio e trovano la tripla doppia di Jordan Clarkson (20 punti, 10 rimbalzi e 11 assist) uscito dalla panchina.

I Jazz mettono sei giocatori a doppia cifra e così si riscattano da una delle peggiori serate della loro stagione, subita proprio contro Dallas il 6 dicembre scorso nella partita persa per 147-97.

È una serata speciale per Simone Fontecchio, che torna nel quintetto iniziale e gioca 29 minuti, realizzando 24 punti, il miglior marcatore per Utah, con un tiro del 10 su 16 dal campo, a cui aggiunge 6 rimbalzi, 2 assist, 2 palle rubate e una stoppata.

Phoenix Suns vs Portland Trail Blazers 109-88

I Blazers cercavano di ottenere una vittoria in trasferta contro i Phoenix Suns, ma le loro speranze sono state spazzate via nei secondi e terzo quarti. I Suns hanno dominato l’incontro con un vantaggio di 66-32 in quei due quarti, stabilendo il risultato finale.

Con Kevin Durant fuori per infortunio, Bradley Beal ha preso il comando degli attacchi dei Blazers segnando 22 punti su 8/16 dal campo. Jusuf Nurkic, ex giocatore dei Suns, ha avuto una grande prestazione con 18 punti, 7 rimbalzi e 5 assist.

Scoot Henderson ha contribuito con 17 punti e 6 assist, ma ha faticato dal campo con un tiro del 7/18. Jerami Grant ha aggiunto 15 punti, ma non è stato sufficiente per mettere in difficoltà i Suns.

NBA classifica: Dever Nuggets vs Charlotte Hornets 111-93

Questa partita si è prospettata sotto una luce poco interessante fin da subito, diventando quasi prevedibile quando gli Hornets, già penalizzati dagli infortuni, hanno dovuto fare a meno anche di Terry Rozier. Charlotte tenta di resistere con i 26 punti e 9 rimbalzi di Miles Bridges e i 15 punti del rookie Brandon Miller, ma non riesce mai a mettere veramente in difficoltà i Nuggets, che possono contare sul ritorno in campo di Aaron Gordon (10 punti in 25 minuti di gioco). Jamal Murray si dimostra uno dei pilastri del team con 25 punti, mentre Michael Porter Jr. mette a referto anche 22 punti e 8 rimbalzi.

L.A. Clippers vs Miami Heat 121-104

I Clippers dimostrano la loro forza con il ritorno di Kawhi Leonard, autore di 24 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. Dopo un primo tempo equilibrato, mostrano una maggiore energia nella seconda metà della partita e riescono a chiuderla con una vittoria convincente. Paul George, con 23 punti, e Norman Powell, che esce dalla panchina, hanno un impatto positivo per l’allenatore Tyronn Lue. La squadra californiana tira con un ottimo 58.8% dal campo e il 48.3% da tre. Dall’altra parte, per il Miami c’è la doppia-doppia di Bam Adebayo, autore di 21 punti e 15 rimbalzi.