venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeNotizieNBA partite: Celtics e Lakers si riprendono, i “Big Three” dei Suns...

NBA partite: Celtics e Lakers si riprendono, i “Big Three” dei Suns danno spettacolo in campo. Ecco i risultati!

Per la seconda partita consecutiva, il trio composto da Durant (40 punti), Booker (26 punti) e Beal (25 punti) combina per un totale impressionante di 91 punti, facendo sentire tutta la propria forza e non dando alcuna possibilità di scampo ai Pacers, privi dell’influenza di Haliburton. Nel frattempo, i Lakers e i Celtics fanno abbastanza bene, i primi grazie ai 34 punti di Russell che dimostra di essere un leader indiscusso, mentre i secondi si affidano ai 32 punti di Porzingis e a una tripla doppia magistrale di Brown. Ecco i risultati dell’NBA partite disputate questa notte!

NBA partite (Foto Instagram)
NBA partite: Kevin Durant (Foto Instagram)

NBA partite: Houston Rockets vs Boston Celtics 107-116

Il protagonista della vittoria dei Celtics, che sono tornati immediatamente al successo dopo la loro prima sconfitta casalinga della stagione contro Denver, si chiama Kristaps Porzingis. Il giocatore lettone non ha segnato solo 32 punti con un tiro di 11 su 21, ma ha anche effettuato cinque stoppate e cinque triple (con un totale di 6 su 11 dalla media), riuscendo nell’impresa per la terza volta in serata.

La cattiva prestazione al tiro di Tatum non ha avuto un impatto significativo (4 su 17 dal campo per 18 punti), anche perché è stata compensata dai 21 punti e 12 rimbalzi del solito, eccellente Derrick White. Se Tatum ha avuto una serata fredda, il suo “gemello” Jaylen Brown ha tentato solo 14 volte in tutta la partita, ma ha realizzato la sua terza tripla doppia della carriera, finendo con 13 punti (6 su 14 dal campo), 11 rimbalzi e 10 assist.

Los Angeles Lakers vs Portland Trail Blazers 134-110

Nonostante non abbia guardato il football in TV, come aveva promesso, LeBron James rimane concentrato sui Blazers, che sono stati facilmente sconfitti grazie ad una prestazione impeccabile: 28 punti segnati con un tiro preciso del 50% (8 su 16), 5 assist e 5 rimbalzi. James si è addirittura seduto per la seconda metà dell’ultimo quarto. Anthony Davis ha contribuito al successo dei Los Angeles Lakers con una doppia doppia: 14 punti e 14 rimbalzi, guadagnando questo risultato con soli 7 tiri.

Il miglior giocatore dei Blazers è stato Brogdon, che si è avvicinato a una tripla doppia con 23 punti, 9 assist e 7 rimbalzi. Tuttavia, nel quarto quarto, insieme a LeBron James, è stato D’Angelo Russell a segnare 19 dei primi punti della squadra (dopo averne già segnati 13 nel terzo quarto), in una serata in cui ha ottenuto un punteggio totale di 34 punti con ottime percentuali, tirando il 66.7% dal campo (14 su 21) e il 54.5% dalla lunga distanza (6 su 11). Inoltre, ha aggiunto 8 assist e 2 stoppate alla sua prestazione, senza perdere nemmeno una palla.

NBA partite: Phoenix Suns vs Indiana Pacers 117-110

Haliburton si riposa, Siakam fatica a raggiungere i 15 punti con 6 su 14 dal campo e, nonostante i Pacers segnino ben 55 punti dalla loro panchina, alla fine devono soccombere alla straordinaria serata dei “Big Three” dei Phoenix Suns. Questo supertrio comprende un Durant da manuale di storia, con 26 punti, 8 assist e 6 rimbalzi da parte di Booker, oltre ai 25 punti di Beal con un impressionante 11 su 16 al tiro. Questa è la seconda partita consecutiva in cui il trio dei Suns segna in totale 91 punti.

Tuttavia, il vero protagonista della notte è Kevin Durant: egli entra nella storia dei Suns come il primo giocatore a segnare almeno 40 punti senza nemmeno un tiro libero. Durant conclude la partita con incredibili 40 punti (con anche 9 rimbalzi) tirando il 72% dal campo, incluso un solido 4 su 7 da tre punti, senza avvicinarsi mai alla linea dei liberi. Non ha bisogno della charity stripe per lasciare il segno con un’altra prestazione epica.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments