lunedì, Giugno 24, 2024
HomeNotizieNBA partite della notte: i Clippers si riprendono, brutte sconfitte per Bucks...

NBA partite della notte: i Clippers si riprendono, brutte sconfitte per Bucks e Celtics. Ecco i risultati!

L’NBA partite disputate questa notte ci hanno tenuto di nuovo con il fiato sospeso. Dopo la sconfitta nel derby contro i Lakers, i Clippers stravolgono la situazione contro Phoenix. Boston, senza Jayson Tatum, subisce una sconfitta controversa in finale a Indiana che dà slancio ai Pacers. Milwaukee viene sconfitta in casa da Utah. Ma vediamo nel dettaglio la cronaca delle partite!

NBA partite (Foto Instagram)
NBA partite: Boston Celtics vs Indiana Pacers, gennaio 2024 (Foto Instagram)

NBA partite: L.A. Clippers vs Phoenix Suns 138-111

I Clippers si riprendono immediatamente dopo la sconfitta dolorosa nel derby contro i Lakers e dominano Phoenix, grazie ai 25 punti realizzati da Paul George e alla prestazione di James Harden che mette a segno una doppia doppia con 19 punti e 10 assist. La squadra di casa è molto solida sul fronte dei rimbalzi (49-32) e colpisce con un impressionante 51.9% da tre punti. I Suns cercano di aggrapparsi a Kevin Durant, autore di 30 punti e 7 rimbalzi, e ai 20 punti segnati da Devin Booker, ma senza mai riuscire a mettere in pericolo i Clippers.

Milwaukee Bucks vs Utah Jazz 116-132

I Jazz regalano una straordinaria vittoria in trasferta a Milwaukee, grazie a una grande partita di squadra e alle prestazioni di Lauri Markkanen e Jordan Clarkson, rispettivamente con 21 punti e 14 rimbalzi e 21 punti.

Nonostante l’ottima prova di Giannis Antetokounmpo, autore di una tripletta (25 punti, 11 assist e 10 rimbalzi), e di Khris Middleton con 23 punti, i Bucks, privi di Damian Lillard, non riescono a condannare i padroni di casa, pagando un primo tempo affrontato con superficialità.

Simone Fontecchio, elemento fondamentale nell’attuale quintetto dei Jazz, contribuisce con 5 punti (2/6 dal campo), ma riesce comunque a giocare oltre 31 minuti, fornendo 3 rimbalzi, un assist, un recupero e un stoppata. Questo successo porta i Jazz a ottenere la loro ottava vittoria nelle ultime dieci partite.

NBA partite: Indiana Pacers vs Boston Celtics 133-131

I Celtics sono privi di Jayson Tatum, che si riposa a causa di un problema alla caviglia sinistra, mentre i Pacers perdono Tyrese Haliburton nel secondo quarto a causa di uno stiramento alla coscia sinistra. A decidere la sfida tra Indiana e Boston sono i tiri liberi finali di Benendict Mathurin, che esce dalla panchina e si distingue come il miglior marcatore con 26 punti.

Nonostante la superba prestazione di Jaylen Brown, i padroni di casa non riescono a vincere, a causa del fallo commesso da Kristaps Porzingis a 0,5 secondi dalla fine sulla tripla di Mathurin. La mancanza di Jayson Tatum si fa sentire, in quanto il peso dell’attacco dei Celtics ricade interamente sulle spalle di Jaylen Brown, il quale risponde presente con una prestazione da 40 punti, tirando con una percentuale di 17 su 26 dal campo e 3 su 4 da tre.

Nel finale concitato, Brown si apprestava a tirare i tiri liberi per pareggiare il punteggio a 131, ma gli arbitri ritornano sulla loro decisione, annullando il fallo fischiato a Buddy Hield e assegnando la palla a Indiana, che alla fine porta i Pacers alla vittoria.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News