Home Notizie NBA risultati della notte: i Celtics fanno sognare in campo, New Orleans...

NBA risultati della notte: i Celtics fanno sognare in campo, New Orleans liquida gli Spurs. Ecco le partite!

0
264
NBA risultati (Foto Ansa)

I pronostici sono stati rispettati! La domenica dell’NBA risultati, ha visto Boston e New Orleans ottenere due importanti vittorie. I Pelicans hanno sconfitto facilmente Orlando, la peggiore squadra dell’Ovest, come tutti si aspettavano. I Celtics, invece, hanno battuto una delle nuove realtà emergenti della Eastern Conference.

Nonostante una prestazione eccezionale di Banchero, Tatum e i suoi compagni sono riusciti a resistere e a sconfiggere ancora una volta i Magic, aumentando a 14 la serie di vittorie consecutive al TD Garden, che rimane imbattuto in questa stagione.

NBA risultati (Foto Ansa)
NBA risultati: Boston Celtics vs Lakers, 2023 (Foto Ansa)

Boston Celtics vs Orlando Magic 114- 97

La partita dei Magic (16-9) contro i Celtics (20-5) non è stata delle migliori, poiché hanno subito una netta sconfitta nonostante i 36 punti di Banchero. Orlando ha iniziato bene, costringendo subito i padroni di casa a inseguire. È stato soprattutto Jrue Holiday a tenere a galla la sua squadra con 14 punti e un 6/8 al tiro all’inizio del match.

Nonostante ciò, i Magic non sono riusciti a mantenere il vantaggio iniziale e sono stati penalizzati dalla prestazione negativa di Franz Wagner, che ha segnato solo 8 punti e ha avuto un pessimo 3/14 al tiro. Questo probabilmente ha fatto la differenza, insieme alle difficoltà del resto del supporting cast, tra una partita combattuta e una vittoria tranquilla per i Celtics.

Il vantaggio di Boston si è ampliato fino a +15, ma è stato ridotto grazie a un parziale di 15-5 nel terzo quarto firmato da Banchero e Suggs. Tuttavia, nel quarto periodo, Jaylen Brown ha mostrato tutte le sue qualità, rubando la scena a Tatum e segnando ben 17 dei suoi 31 punti. Orlando non è riuscito a tenere il passo e ha ceduto improvvisamente, consentendo a Boston di chiudere la partita con un parziale di 18-3.

In questo modo, i Celtics ribadiscono la loro leadership a Est contro una delle squadre rivelazione di questo inizio di stagione. Le statistiche della partita sono le seguenti:

Boston: Brown 31 (7/12, 5/8, 2/2 t.l.), Tatum 23, Porzingis 15. Rimbalzi: Porzingis 10. Assist: Brown 6.

Orlando: Banchero 36 (10/20, 4/10, 4/6 t.l.), Suggs 13, F. Wagner/Isaac/Houstan 8. Rimbalzi: Banchero 10. Assist: F. Wagner 6.

NBA risultati: San Antonio Spurs vs New Orleans Pelicans 110-146

Dopo la straordinaria e trionfante vittoria contro i Lakers, la squadra degli Spurs (4-21) si scontra subito con la realtà, subendo la pesante sconfitta di 146 punti contro New Orleans (16-11), che li supera nettamente di ben 36 punti. È stata una vittoria netta, mai messa in discussione, dopo il vantaggio preso nei primi minuti di gioco. I Pelicans dominano in ogni aspetto statistico: percentuale di tiro (52% da tre contro il 35% degli Spurs), rimbalzi (64 contro 48) e assist (38 contro 29).

Tutti i giocatori dei Pelicans hanno avuto modo di festeggiare: McCollum guida la squadra con i suoi 29 punti, ma ci sono anche 26 punti di Ingram, 16 di Alvarado, 15 di Zion e Valanciunas. Willie Green può concedere agli spalle alle sue riserve per l’intera partita. Il vantaggio massimo è di 40 punti e rappresenta un’immagine perfetta della serata da incubo per la squadra dell’allenatore Popovich.

La squadra è ancora un cantiere aperto che spera di vedere emergere qualche giovane talento. Wembanyama si fa notare con i suoi numeri: 17 punti, 13 rimbalzi, 4 assist e 4 stoppate. Numeri incoraggianti, ma che contano poco in confronto alla 21esima sconfitta della stagione degli Spurs.

San Antonio: Wembanyama 17 (4/7, 2/6, 3/4 t.l.), Champagnie 15, Osman 14. Rimbalzi: Wembanyama 13. Assist: Jones 5.

New Orleans: McCollum 29 (4/8, 6/7, 3/3 t.l.), Ingram 26, Alvarado 16. Rimbalzi: Valanciunas 16. Assist: Marshall 7.