venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeNotizieOlimpia Milano espugna il Trento. La squadra mostra carattere e determinazione. Ecco...

Olimpia Milano espugna il Trento. La squadra mostra carattere e determinazione. Ecco la cronaca della partita!

Olimpia Milano dimostra il suo potenziale nello scontro contro Trento, riuscendo a vincere una partita difficile grazie alle prestazioni ragguardevoli di Napier. Con questa vittoria, Milano si assicura un posto alle Final Eight di Coppa Italia, dove si troverà di fronte la Dolomiti Energia. Gli emozionanti quarti di finale si svolgeranno al PalaOlimpico di Torino il 14 e 15 febbraio, con gli accoppiamenti tra Venezia e Pistoia, Milano e Trento, Brescia e Napoli, e Virtus Bologna e Reggio Emilia.

Olimpia Milano (Foto Instagram)
Olimpia Milano in campo (Foto Instagram)

Crocaca della partita Olimpia Milano vs Dolomiti Energia Trentino

Milano riacquisisce il primo posto in classifica nel campionato di basket, conquistando due punti preziosi in una sfida impegnativa sul campo di Trento. La partita si è svolta in un palazzetto completamente pieno, creando una grande atmosfera di tifo. Nonostante la squadra di Trento non abbia giocato a livello europeo durante la settimana, recuperando energie e potendo prepararsi al meglio per la partita, la squadra di Milano ha dimostrato di essere all’altezza della challenge.

L’inizio della gara non è stato facile per Milano, che si è trovata in svantaggio di 15 punti dopo i primi 6 minuti, con Trento segnando solo 3 punti. Tuttavia, la mossa vincente per l’allenatore Messina è stata di far entrare dalla panchina Bortolani, che ha fatto registrare 9 dei 14 punti di Milano nel primo quarto, insieme a Ricci e Flaccadori, che hanno costruito un ottimo break di 8-0 che ha riportato Milano in partita.

Hall è stato costante per tutta la partita, mentre Napier ha giocato ad un livello superiore, ma la vera differenza è stata fatta dalla difesa di Milano, che ha mostrato un altissimo livello, tipico della Eurolega. Infatti, nei primi 4 minuti del terzo quarto, Milano ha preso il controllo del gioco con un vantaggio di 11 punti, grazie ad un parziale di 16-2. Trento è rimasta senza segnare per 7 minuti, ma non si è arresa, rimanendo agganciata agli avversari grazie anche al contributo di Grazulis. Hanno approfittato anche di un po’ di stanchezza degli ospiti.

Tuttavia, la pietra miliare della vittoria è stata la tripla di Napier a 45 secondi dalla fine, che ha portato il punteggio sul 71-77, assicurando così la vittoria per Milano.

Le formazioni e il tabellino

Per quanto riguarda le strategie di formazione per le due squadre, per il Trento, l’allenatore Galbiati ha scelto: Ellis, Stephens, Alviti, Niang, Conti, Forray, Cooke, Udom, Biligha, Grazulis, Baldwin e Diarra come titolari. Questa formazione mira a massimizzare la velocità e la versatilità del team, con giocatori esperti e abili a gestire la palla a terra.

Per Milano invece, l’allenatore Messina ha optato per: Poythress, Bortolani, Tonut, Melli, Napier, Kamagate, Ricci, Flaccadori, Hall, Caruso, Hines e Voigtmann per il quintetto iniziale. Questa formazione punta sull’equilibrio tra attacco e difesa, con giocatori altamente talentuosi in entrambe le metà campo.

Per quanto riguarda i punteggi dei giocatori, per Dolomiti Energia Trentino abbiamo: Grazulis segna 20 punti, mentre Baldwin ne segna 11. Forray e Alviti hanno rispettivamente 9 punti ciascuno.

Per Olimpia Milano, invece: Napier brilla con 17 punti segnati, mentre Hall sta a 15 punti. Bortolani contribuisce con 12 punti alla squadra milanese.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments