martedì, Giugno 25, 2024
HomeNotizieOlimpia Milano non riesce a raggiungere Stella Rossa: la sconfitta in casa...

Olimpia Milano non riesce a raggiungere Stella Rossa: la sconfitta in casa brucia alla squadra. Ecco la cronaca!

Nella quinta partita del campionato del 2024, l’Olimpia Milano è scesa in campo senza i suoi giocatori chiave Maodo Lo, Shavon Shields, Nikola Mirotic e Billy Baron (che non torneranno in campo prima di due settimane), affrontando la Stella Rossa Belgrado al Mediolanum Forum.

Purtroppo, la squadra di Sfairopoulos è uscita sconfitta da questa partita, facendo registrare un pareggio in classifica. Adesso ci si domanda se la prestazione di ieri sera sia stata più simile a quella contro il Partizan o a quella di due giorni fa, quando hanno perso in casa dell’Asvel. Ma vediamo più nel dettaglio il match!

Olimpia Milano (Foto Instagram)
Olimpia Milano vs Stella Rossa (Foto Instagram)

Olimpia Milano vs Stella Rossa 62-76: la prima metà del match

Nella partita, Bolomboy segna il primo cesto dopo 24 secondi, ma Hall pareggia a 7 minuti e 55 secondi rimasti sul cronometro. Poythress pareggia di nuovo al terzo minuto, ma Nedovic e Poythress mantengono la parità al quarto minuto. Napier segna una tripla, Dos Santos mette due liberi, e Nedovic e Poythress raggiungono il timeout televisivo sul punteggio di 11-10 al sesto minuto. Nedovic sorpassa al terzo minuto, ma Flaccadori pareggia con un crossover per l’Armani.

Hines chiude l’ottavo minuto con due liberi per il nuovo vantaggio dell’Olimpia. La Stella Rossa risponde con due triple consecutive di Hanga e Giedraitis, portando il punteggio a 15-20. Giedaitis segna un’altra tripla, e l’Armani ha un’ultima possibilità, ma Napier sbaglia il tiro e si va all’intervallo con un punteggio di 15-23. Teodosic segna due liberi, portando il punteggio a 17-25 con 8 minuti e 40 secondi rimasti.

La Stella Rossa allunga il divario con una tripla di Davidovac, portando il punteggio a +11 e costringendo Messina a chiamare timeout con 7 minuti e 15 secondi rimasti. Giedraitis segna due liberi per il +13, ma ci sono molti errori e palle perse. Gillespie segna per il +15, mentre Milano continua ad avere problemi al tiro. Hall ferma Teodosic e Sfairopoulos chiama timeout con 3 minuti e 52 secondi rimasti. Hall segna due liberi per l’Olimpia, ma Giedraitis risponde con un gioco da tre punti e 11 punti personali.

Bortolani segna una tripla, ma Giedraitis aggiunge altri punti per portare il divario a +16. Bortolani segna ancora, ma Giedraitis risponde con due punti. Mitrovic segna due liberi per portare il divario a +17 con 2 minuti e 30 secondi rimasti. Tonut segna una tripla, ma poi commette fallo su Giedraitis che va in lunetta e segna entrambi i liberi per portare il divario a +17. Lazic fa commettere fallo a Napier che segna solo un libero.

Nedovic si infortuna e deve uscire. Bolomboy segna nel minuto finale, e Hines segna due liberi. Sfairopoulos chiama timeout con 32 secondi rimasti. Bolomboy segna ancora, ma Hall non ha successo con uno stepback e il punteggio finale del primo tempo è 31-47.

La fine della partita

Milano cerca di ottenere energia dal campo con una tripletta di Melli e una doppia incursione di Poythress, portandosi sul punteggio di 38-47 con 8 minuti e 13 secondi rimanenti. L’allenatore di Sfairopoulos chiama un timeout dopo un contropiede di Hall a Melli, che porta la squadra a un vantaggio di 9 punti.

Teodosic sbaglia un tiro da tre punti e Flaccadori fa solo un punto su due lanci liberi, portando il punteggio a 40-48. La Stella Rossa rallenta l’Olimpia, con Bolomboy che porta il punteggio a +10. Melli commette un errore e Mitrovic segna un contropiede, portando il vantaggio a +12. Poythress commette il suo quarto fallo personale e Bolomboy aggiunge due punti dalla lunetta.

Bortolani segna una tripla, ma la Stella Rossa resta in vantaggio di +12. Voigtmann segna due punti dai liberi, ma i serbi mantengono il vantaggio. Giedraitis e Bortolani segnano, ma il tap-in di Hines preoccupa Sfairopoulos, che chiama un timeout serbo. L’Olimpia si riavvicina con la penetrazione di Napier e il tiro di Hanga, ma la Stella Rossa mantiene il vantaggio. Teodosic segna una tripla e Hall un tiro, ma il punteggio finale è di 62-76.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News