venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeNotiziePartite NBA: tutto facile per le finaliste dello scorso anno. Ecco i...

Partite NBA: tutto facile per le finaliste dello scorso anno. Ecco i risultati dei match disputati questa notte!

Le partite NBA disputate questa notte hanno visto sfidarsi in campo le squadre, in match all’ultimo tiro. Le finaliste dello scorso anno, Denver e Indiana, hanno dimostrato grande competenza e facilità nella loro recente vittoria. In particolare, il giocatore dei Denver Nuggets, Nikola Jokic, è stato eccezionale, avvicinandosi alla tripla doppia.

La sua magistrale prestazione ha contribuito alla vittoria della squadra contro Indiana. Allo stesso modo, Bam Adebayo è stato una forza trainante per la squadra di Miami, guidando il loro successo contro Charlotte.

I suoi sforzi e la sua abilità hanno dimostrato che il cammino verso il trionfo non è mai semplice, ma con giocatori di talento come Jokic e Adebayo, queste squadre hanno dimostrato di essere pronte a lottare per tornare in finale.

Partite NBA (Foto Instagram)
Partite NBA: Denver Nuggets vs Indiana Pacers (Foto Instagram)

Partite NBA: Denver Nuggets vs Indiana Pacers 117-109

I Pacers si presentano alla Ball Arena senza Haliburton e anche Nesmith non può scendere in campo, tuttavia combattono con coraggio durante una partita avvincente. Sull’ardore del loro ex eccezionale, Brown, autore di una doppia doppia con 18 punti e 10 rimbalzi subito dopo aver ricevuto il suo anello di campione, i Pacers mantengono il passo fino al quarto periodo.

Denver sembra gestire la partita senza mai darsi troppo da fare, ma fa valere il divario di talento grazie all’eccezionale prestazione abituale di Jokic, e ai 25 punti a testa di Murray e Porter Jr. Il tabellino indica che Nikola Jokic, con 25 punti, 12 rimbalzi e 9 assist quasi sfiora un’altra tripla doppia stagionale e personale, avendo segnato nel frattempo 12/13 dal campo.

Tuttavia, si ha l’impressione che Jokic dia solo il minimo sforzo necessario per condurre Denver alla vittoria, che li avvicina ancor di più alla vetta della Western Conference.

Partite NBA: Miami Heat vs Charlotte Hornets 104-87

Gli Heat dimostrano ancora una volta la loro superiorità contro gli Hornets, senza mai essere in svantaggio nel punteggio. I padroni di casa mettono in difficoltà gli ospiti nel primo tempo, limitandoli a soli 31 punti segnati. Bam Adebayo eccelle con una prestazione da doppia doppia, segnando 24 punti e catturando 10 rimbalzi.

Tyler Herro contribuisce alla vittoria con 21 punti, mentre l’unico momento negativo è rappresentato dall’infortunio all’inguine di Jaime Jaquez nel secondo quarto. Dall’altra parte del campo, Charlotte non riesce a fare meglio di 26 punti di Terry Rozier e una prestazione di 21 punti, 10 rimbalzi e 5 assist di LaMelo Ball.

Classifica a Est

Nel contesto della Eastern Conference, siamo testimoni dei Bucks che si sforzano di tenere il ritmo dei Celtics, combattendo per ottenere la terza vittoria in soli quattro giorni. Nel frattempo, Miami sta scalando la classifica e raggiunge il quinto posto agganciando Indiana. D’altro canto, Charlotte subisce la quinta sconfitta consecutiva, con solo Detroit che si posiziona peggio di loro con ben 7 sconfitte nell’intera NBA.

Classifica a Ovest

Nella Western Conference, i Minnesota si mostrano impeccabili mentre si prendono un marginale vantaggio di metà partita sulla OKC e mantengono una solida guida rispetto a Denver. Questo li distacca dai Clippers, che ora si trovano a tre partite di distanza dalla vetta. Nonostante la sconfitta nel finale, i Sacramento rimangono saldi al quinto posto, mentre Phoenix cerca di rafforzare il loro possesso dell’ottavo posto, guadagnando un vantaggio di 2,5 partite rispetto agli undicesimi Lakers.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments