sabato, Giugno 15, 2024
HomeNotiziePartite NBA: brutto KO per Phoenix, Banchero incanta i fan, vittorie per...

Partite NBA: brutto KO per Phoenix, Banchero incanta i fan, vittorie per Cavs e Pelicans. Ecco i risultati!

Le partite NBA disputate questa notte ci hanno regalato grandi prestazioni in campo ma anche terribili sconfitte. Banchero ha dimostrato ancora una volta le sue incredibili abilità in campo, registrando la sua seconda partita consecutiva con almeno 35 punti e 10 rimbalzi, e decidendo il tempo supplementare contro Atlanta. Nel frattempo, Phoenix ha subito una brutta sconfitta in casa contro Memphis, che era senza Morant. Tuttavia, ci sono state anche squadre che hanno ottenuto importanti vittorie, come i Cavs e i Pelicans.

Partite NBA (Foto Instagram)
Partite NBA: Orlando Magic vs Atlanta Hawks, gennaio 2024 (Foto Instagram)

Partite NBA: Phoenix Suns vs Memphis Grizzlies 115-121

I Grizzlies continuano a dimostrare di essere una minaccia per le squadre nella zona play-in, nonostante giocando in trasferta. Nonostante l’assenza di Ja Morant a causa di un infortunio alla spalla e un distacco di 11 punti nel quarto periodo, gli ospiti hanno trovato una spinta incredibile da parte di Jaren Jackson Jr. che ha realizzato 28 punti e preso 10 rimbalzi, Marcus Smart con 25 punti e Desmond Bane con 23 punti, inclusa la tripla decisiva a 90 secondi dalla fine. Nonostante i 24 punti di Devin Booker e i 18 punti e 19 rimbalzi di Jusuf Nurkic, i Suns hanno giocato un pessimo quarto tempo, finendo con una sconfitta di 35-18 punti.

Orlando Magic vs Atlanta Hawks 117-110 OT

La sfida strenua tra Magic e Hawks richiede un prolungamento per determinare il vincitore, ma alla fine sono i padroni di casa a prevalere, rispondendo a ogni tentativo di rimonta degli ospiti. Malgrado una straordinaria prestazione di Trae Young con 31 punti e Dejounte Murray con 24, Atlanta non riesce a contrastare l’eccezionale Paolo Banchero, supportato da una straordinaria prestazione di Caleb Houstan con 25 punti, di gran lunga il suo miglior risultato in carriera (con una percentuale di 7 su 14 da tre punti).

Il momento magico di Banchero prosegue, con una media di 32,3 punti nelle ultime sei partite. Contro Atlanta non solo segna 35 punti con 10 rimbalzi, 4 assist, 3 recuperi e una stoppata (la seconda partita consecutiva in cui segna più di 35 punti e cattura oltre 10 rimbalzi), ma segna anche i primi sei punti nel prolungamento, chiudendo la partita con 8 punti contro i 5 segnati complessivamente da tutta la squadra degli Hawks. Il suo allenatore Jamahl Mosley commenta: “È un vincente. Questo giovane uomo sta crescendo di partita in partita”.

Partite NBA: Cleveland Cavaliers vs San Antonio Spurs 117-115

Dopo i magnifici tiri da tre punti di Sam Merrill che segnano il primo momento di distacco dei Cavaliers (con ben 18 punti totali dalla panchina, oltre ai 23 di LeVert), l’attenzione della partita si concentra interamente su Jarrett Allen. Contendendosi contro Wembanyama, Allen offre una prestazione incredibile con 29 punti e 16 rimbalzi, con un eccellente punteggio di 11 su 19 al tiro. Non da meno è la performance del giocatore francese, che sfiora la doppia doppia (24 punti con 9 rimbalzi) e si aggiunge anche 5 stoppate, mantenendo la squadra texana nella partita fino all’ultimo minuto. Purtroppo, i texani devono arrendersi alla quarta sconfitta consecutiva.

Sacramento Kings vs New Orleans Pelicans 100-133

I Pelicans continuano a dominare i Kings, dimostrandosi ancora una volta la loro bestia nera. Nonostante l’assenza di Zion Williamson, hanno conquistato facilmente la vittoria grazie a un incredibile punteggio di 70-40 raggiunto durante i due quarti centrali del match. CJ McCollum è stato il miglior giocatore della squadra, segnando 30 punti e 7 triple, contribuendo così alla sesta vittoria consecutiva in trasferta. Questo risultato ha costretto il coach dei Kings, Mike Brown, a scusarsi con i tifosi per la loro prestazione inesistente.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News