martedì, Luglio 23, 2024
HomeNotizieRisultati NBA: i Lakers vincono la finale contro gli Indiana Pacers. Ecco...

Risultati NBA: i Lakers vincono la finale contro gli Indiana Pacers. Ecco le straordinarie prestazioni in campo!

I risultati NBA ci hanno regalato un avvenimento epocale: l’inaugurazione del primo torneo “In-Season” nella sua lunga e gloriosa storia. Un evento unico che ha consegnato un trofeo ad una delle franchigie più illustri e ha eletto il giocatore simbolo degli ultimi vent’anni di basket professionistico: i Los Angeles Lakers.

Con una performance straordinaria, Anthony Davis si è imposto in modo assoluto, dimostrando il suo dominio in campo e confermando di essere una forza inarrestabile. Con una guida ineguagliabile da parte di LeBron James, i Lakers sono stati in grado di contenere l’attacco degli Indiana Pacers, sbaragliando ogni resistenza.

Il punteggio finale di 123-109 ha siglato la vittoria dei Lakers, consegnando loro non solo un altro importante trofeo nella loro maestosa bacheca, ma anche la prestigiosa Nba Cup. Un risultato storico che si aggiunge alla ricchezza di successi del team, suggellando la loro supremazia e il loro status di leggenda.

Risultati NBA (Foto Ansa)
Risultati NBA: Los Angeles Lakers vs Indiana Pacers, finale 2023 (Foto Ansa)

Risultati NBA: gli Indiana non mollano

I Lakers si trovano praticamente a casa nel pubblico di Las Vegas, composto principalmente da tifosi gialloviola. L’inizio della partita entusiasma i tifosi di LA. I Lakers attaccano il canestro e sfruttano la loro altezza per mettere in difficoltà la linea difensiva degli Indiana Pacers, con l’aggressività di Davis a fare la differenza. LeBron non deve fare troppo, poiché AD domina l’area sotto canestro e la squadra di LA riesce a conquistare numerosi rimbalzi offensivi.

I Pacers, d’altro canto, hanno alti e bassi in attacco, con Haliburton che fatica a trovare la sua migliore forma. Nonostante ciò, Indiana riesce a tenere il passo della partita. Le triple degli Pacers hanno difficoltà a entrare, almeno rispetto agli standard della squadra in questa stagione (5 su 17 nel primo tempo), ma Toppin e un eccellente Nesmith dalla panchina permettono agli Indiana Pacers di rimanere in partita. Il valore aggiunto per i Lakers arriva dalla grande prestazione di Reaves nel primo tempo.

LeBron cerca di accelerare nel secondo quarto, ma i Lakers non riescono a prendere il largo poiché gli Indiana Pacers riescono a ottenere ben 22 tiri liberi (convertendone 21) nel primo tempo. Alla fine del primo tempo, i 22 punti segnati da Reaves in 13 minuti e la fisicità di Davis (17 punti e 11 rimbalzi) rappresentano un pesante fardello per la squadra di coach Ham. Nonostante un primo tempo non eccezionale e una prestazione discreta di Haliburton, gli Indiana Pacers riescono a limitare i danni e si ritirano negli spogliatoi con un ritardo di soli cinque punti, mentre LeBron è costretto ad affrontare il suo terzo fallo nel finale del secondo quarto.

La rimonta dei Lakers

L’inizio della ripresa dei Pacers è un’impresa in salita. Davis continua a dominare nella zona pitturata, ma il loro gioco da fuori non è affatto efficace. I Lakers prendono un vantaggio a due cifre, ma nonostante sembrino controllare completamente la partita, i Pacers non si allontanano troppo. LA difende con aggressività, ma Haliburton inizia pian piano a trovare il ritmo in attacco.

Le giocate di AD mettono in ginocchio la difesa degli Indiana, tuttavia i Pacers riescono a restare a galla e con la tripla di Mathurin al suono della sirena, chiudono il terzo quarto con un distacco di otto punti. Indiana cerca di accelerare all’inizio dell’ultimo quarto e, nonostante abbiano difficoltà a segnare da tre, riescono a mettere paura ai Lakers. La tripla di Turner a 6’11” dalla sirena regala un improbabile svantaggio di tre punti ai Pacers.

Appena i Lakers sentono il fiato dei loro avversari sul collo, aumentano il livello di concentrazione e iniziano a passare il pallone a Davis sotto il canestro, sempre sicuro. Indiana non riesce a trovare risposte e così la squadra californiana riparte e chiude definitivamente la partita, segnando un parziale di 13-0. La prima Nba Cup finisce nelle mani di LeBron James e dei Lakers.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News