sabato, Giugno 15, 2024
HomeNotizieVirtus Bologna continua la scia di vittorie: anche il Varese si deve...

Virtus Bologna continua la scia di vittorie: anche il Varese si deve arrendere. Ecco la cronaca della partita!

Altro incredibile successo della Virtus Bologna. Nella serata di ieri, nel confronto contro Varese, la squadra si è imposta con un punteggio di 81-69 in trasferta, nonostante l’ostacolo rappresentato dall’ex stella Nico Mannion. I giocatori bianconeri hanno dimostrato una prova di indiscutibile solidità e concretezza, lasciando tutti senza parole. Questa vittoria meritatissima arriva a dimostrare ancora una volta l’eccellenza della squadra non solo nel campionato nazionale, ma anche in Eurolega, dove ha saputo ottenere risultati straordinari.

Virtus Bologna (Foto Instagram)
Virtus Bologna vs Varese (Foto Instagram)

Cronaca della partita Virtus Bologna vs Varese

Varese, una delle formazioni più pericolose del campionato, è stata sconfitta a causa della potenza e della fisicità di Belinelli e dei suoi compagni, proprio come era successo a Brindisi. Luca Banchi, l’allenatore di Varese, si trova ancora senza Shengelia, e naturalmente senza Cacok e Dobric, ma è riuscito a gestire una vasta rotazione di giocatori. L’inedito quintetto iniziale dei bianconeri era composto da Pajola, Belinelli, Polonara, Dunston e anche Lomazs.

La partita comincia con una rapidità incredibile, ma questa volta sono i rimbalzi offensivi di Varese a fare la differenza, mentre Marco Belinelli, il capitano, risponde con 8 punti che portano all’equilibrio sul 15-15 al 5′. Ma quando entra in campo Zizic, la Virtus trova una maggiore stabilità sotto canestro e riesce a prendere il sopravvento proprio sul filo di sirena, chiudendo il primo quarto in vantaggio 20-27 grazie a un tiro da tre punti di Lundberg.

Nel secondo tempo il team della Virtus rompe gli indugi e si porta in vantaggio a due cifre di scarto; Varese cerca una rimonta disperata, ma la partita si conclude ancora a favore dei giocatori bianconeri con un punteggio di 40-47. Nella seconda metà del match, la squadra di Banchi viene raggiunta da Varese sul 51-51, ma gli atleti bianconeri prendono di nuovo il controllo della partita, riuscendo lentamente a creare un ampio margine di punti di vantaggio e a respingere gli attacchi di Varese fino alla fine del quarto e ultimo tempo.

Il tabellino

Il punteggio finale della partita tra Openjobmetis Varese e Virtus Bologna è stato di 69-81 a favore della Virtus Bologna.

Per l’Openjobmetis Varese hanno giocato Young, Mannion con 16 punti, Ulaneo con 4 punti, Spencer con 12 punti, Woldetensae non ha segnato, Moretti con 9 punti, Librizzi con 3 punti, Virginio non ha giocato, Hanlan con 12 punti, Mcdermott con 4 punti e Brown con 9 punti. L’allenatore era Bialaszewski.

Per la Virtus Bologna hanno giocato Cordinier con 7 punti, Lundberg con 12 punti, Belinelli con 20 punti, Pajola non ha giocato, Mascolo non ha giocato, Lomazs con 3 punti, Hackett non ha giocato, Mickey con 4 punti, Polonara con 4 punti, Zizic con 16 punti, Dunston con 5 punti e Abass con 10 punti. L’allenatore era Banchi.

Gli arbitri della partita sono stati Begnis, Valzani e Lucotti. I parziali dei quarti sono stati 20-27, 40-47 e 56-64. Il Varese ha realizzato 16 su 37 tiri da due, la Virtus ha realizzato 24 su 44 tiri da due. Il Varese ha realizzato 7 su 25 tiri da tre, la Virtus ha realizzato 9 su 26 tiri da tre. Nei tiri liberi, il Varese ha realizzato 16 su 22, mentre la Virtus ha realizzato 6 su 9. Nei rimbalzi, Varese ha totalizzato 38 rimbalzi, mentre la Virtus ha totalizzato 41 rimbalzi.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News