venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeNotizieVirtus Bologna vola a Istanbul per affrontare l'Efes. Seconda sfida ravvicinata per...

Virtus Bologna vola a Istanbul per affrontare l’Efes. Seconda sfida ravvicinata per la squadra. Ecco i pronostici!

La Virtus Bologna affronta una sfida ravvicinata dopo la partita contro il Maccabi Tel Aviv a Belgrado. La squadra si è diretta direttamente a Istanbul per l’incontro di oggi alle 18:30 contro l’Anadolu Efes. Nella Sinan Erdem Sports Hall, l’obiettivo della formazione guidata da Luca Banchi sarà quello di rialzarsi dopo la sconfitta contro il Maccabi e difendere la loro posizione attuale in classifica, che è il secondo posto.

Virtus Bologna (Foto Instagram)
Virtus Bologna vs Maccabi Tel-Aviv (Foto Instagram)

Virtus Bologna ha perso contro il Maccabi Tel-Aviv

L’ultima partita disputata a Belgrado ha messo in luce due facce della Virtus molto diverse. Nel primo tempo, la squadra di Banchi si è dimostrata eccellente, tenendo testa ai rivali e sfoderando una grande prestazione. Tuttavia, nella ripresa la fatica e la stanchezza fisica e mentale hanno preso il sopravvento, permettendo al Maccabi di prendere il controllo del match grazie alla loro prontezza e reattività.

Oggi i bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi contro l’Efes, che a sua volta sta attraversando un periodo non eccezionale. La Virtus scenderà in campo ancora senza Dobric, Cacok (la cui stagione è finita) e Mickey, ma potrà contare sui tre ex giocatori Polonara, Dunston e Zizic che si scontreranno con la loro ex squadra.

Le parole del coach Luca Banchi

“La sfida di domani a Istanbul contro l’Efes rappresenta un momento cruciale per entrambe le squadre, che cercano di ottenere una vittoria”, dice il coach della Virtus, Luca Banchi. “Nel caso dei nostri avversari, hanno mancato una vittoria per sette partite consecutive, nonostante un’organizzazione di squadra ambiziosa che aspirava a raggiungere i vertici della classifica”.

Coach Luca Banchi conferma questa situazione e sottolinea che l’Efes ha apportato dei cambiamenti nel loro roster con l’arrivo di Daum e Oturu, che aggiungono ancora più versatilità e fisicità a una squadra già ben equipaggiata.

“L’Efes conta su giocatori di grande talento come Larkin, Beaubois, Bryant, Thompson e Clyburn, che sono in grado di realizzare punti in modo spettacolare. Saremo concentrati e determinati nel cercare di interpretare la partita in modo intelligente ed efficace, anche se sappiamo che sarà difficile a causa del grande desiderio dei nostri avversari di migliorare la loro posizione in classifica, che al momento non rispecchia il loro reale valore”.

Parla il capitano del Virtus Bologna

Marco Belinelli, il capitano della squadra, si è esposto riguardo alla prossima partita contro l’Efes. Secondo lui, l’Efes rappresenta una squadra molto pericolosa, che pratica un bel gioco e che si è evoluta rispetto all’incontro precedente. Ha sottolineato che probabilmente ci sono stati cambiamenti nel roster della squadra turca, forse a causa di qualche infortunio, ma nonostante ciò giocano bene, con uno stile di gioco aggressivo e veloce.

Essendo in trasferta, sa che la partita sarà complicata, ma si impegnerà al massimo fin dall’inizio per cercare di ottenere una vittoria. È consapevole che la sfida sarà dura sia dal punto di vista mentale che fisico. Infine, ha comunicato che la partita sarà trasmessa in diretta su diversi canali televisivi e radiofonici.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments