venerdì, Maggio 31, 2024
HomeNotizieOlimpia Milano crolla nel momento cruciale: Alba Berlino conquista la vittoria!

Olimpia Milano crolla nel momento cruciale: Alba Berlino conquista la vittoria!

L’Olimpia Milano si è trovata ad un passo dal trionfo nella prestigiosa Eurolega, ma alla fine ha dovuto cedere nel finale, subendo il terzo verdetto negativo in questa stagione, nonostante l’exploit di un superbo Nikola Mirotic. La squadra ha dimostrato un grande carattere e una determinazione costante durante tutta la partita, mantenendo un vantaggio prezioso per la maggior parte del tempo di gioco.

L’entusiasmo degli spettatori sugli spalti era palpabile grazie alla straordinaria performance di uno dei protagonisti principali, Nikola Mirotic, che ha dominato sul campo dimostrando la sua grandissima forma atletica. Purtroppo, nonostante gli sforzi del talentuoso Mirotic, la squadra milanese non è riuscita a contenere la tenacia degli avversari nel momento decisivo della partita.

Un duro colpo per l’Olimpia Milano

La trionfale vittoria dell’Alba Berlino infligge un duro colpo all’Olimpia Milano durante la quinta giornata dell’Eurolega, con un risultato finale di 85-82. Nonostante una brillante performance di Nikola Mirotic, autore di 30 punti e 12 rimbalzi, la squadra italiana non è riuscita a rimontare nel finale accattivante. Questo segna la prima vittoria per i tedeschi mentre l’Olimpia Milano deve affrontare la terza sconfitta in quattro partite di questa prestigiosa competizione.

La partita ha avuto un inizio complicato per la formazione italiana, con i tedeschi che si sono subito portati avanti con un punteggio di 10-3. Tuttavia, l’Olimpia Milano ha reagito prontamente e, grazie a un parziale di 15-2, si è portata in vantaggio di sei punti (18-12) al termine del primo quarto. Nonostante i loro sforzi, l’Alba Berlino è riuscita a recuperare fino a portarsi a soli due punti di distanza al termine del primo tempo, con un punteggio di 37-35 a favore di Milano.

La situazione non è cambiata nel terzo quarto, con l’Olimpia Milano che è riuscita a guadagnare solo due punti. Mancavano dieci minuti al termine della partita e il punteggio era 61-57 a favore degli italiani. Tuttavia, all’inizio dell’ultimo quarto, sono emersi due trascinatori per l’Olimpia Milano: Nikola Mirotic e Shavon Shields si sono fatti notare in tutti i modi possibili, segnando sia da lontano che sotto canestro e aiutando la squadra ad allungare il vantaggio.

La clamorosa fine della partita

L’Alba Berlino e l’Olimpia Milano si sono affrontate in un emozionante match di basket europeo. Con un inizio di partita dominato dall’Olimpia Milano, sembrava che la squadra italiana avrebbe portato a casa una vittoria sicura. Tuttavia, l’Alba Berlino non si è arresa e ha mostrato determinazione nel recuperare il distacco.

A 2:35 dalla fine della partita, l’Olimpia Milano ha commesso il suo quinto fallo, interrompendo anticipatamente la partita. L’Alba Berlino ha approfittato di questa opportunità per mettere ancor più paura ai giocatori italiani, riducendo il distacco a soli quattro punti (77-73).

Con una tripla di Olinde, il punteggio del match è sceso a -2 (80-78), portando tensione e ansia in campo. La vera sorpresa è arrivata negli ultimi secondi di gioco, quando l’Alba Berlino ha realizzato un parziale di 7-0 per conquistare la vittoria. Nonostante un ultimo tentativo di Mirotic a pochi secondi dalla sirena, l’Olimpia Milano non è riuscita a portare la partita all’overtime.

Il record dell’Olimpia Milano, dopo questa sconfitta, è ora di 1-3, ma avrà l’opportunità di migliorarlo durante il prossimo recupero contro il Maccabi. Dall’altra parte, l’Alba Berlino raggiunge un record di 1-4, dimostrando una grande determinazione nell’affrontare avversari di alto livello.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News