mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAltri sportSassuolo fissa il prezzo per Berardi: 30 milioni nonostante l'infortunio

Sassuolo fissa il prezzo per Berardi: 30 milioni nonostante l’infortunio

In una lunga intervista a Radio Serie A, Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha avuto modo di esprimersi riguardo al valore del suo trequartista, Domenico Berardi. Nonostante un periodo di inattività dovuto a infortunio, Carnevali non ha dubbi sul valore dell’attaccante lucano, né sul prezzo da apporre sull’eventuale cartellino in caso di trasferimento.

Il dirigente ha evidenziato come Berardi sia un elemento cruciale all’interno della rosa neroverde. Descritto come un ragazzo speciale con un legame indissolubile con la società, Carnevali enfatizza l’importanza della fedeltà del giocatore, che ha preferito rimanere a Sassuolo nonostante le offerte ricevute negli anni.

Berardi, che è cresciuto nel vivaio del Sassuolo e ne è diventato un simbolo, ha mostrato un attaccamento raro al club che gli ha permesso di emergere nel calcio che conta. Un valore aggiunto non solo per le sue prestazioni sul campo ma anche per l’esempio che rappresenta a livello di identità e di appartenenza.

Tuttavia, le dinamiche del calcio sono fluide e le opportunità di trasferimento possono presentarsi in ogni momento. Quest’anno, infatti, Berardi aveva considerato l’idea di trasferirsi, e la Juventus era tra le squadre interessate.

Berardi può lasciare il Sassuolo la prossima stagione

Tuttavia, Carnevali ha sottolineato che non sono mai arrivati a una vera e propria trattativa e che le intenzioni della Vecchia Signora non si sono concretizzate in un’offerta ufficiale.

Quando si parla di cifre, ecco il valore di mercato di Berardi definito da Carnevali: intorno ai 30 milioni di euro. Un prezzo che riflette sia la qualità del giocatore sia l’offerta ricevuta precedentemente da un altro club di rilievo del panorama calcistico italiano. Il CEO del Sassuolo non ha esitato a definire Berardi un giocatore top, sottolineando come le sue qualità tecniche e la sua importanza per la squadra ne delineino il profilo di calciatore di alto livello.

In conclusione, il valore di Domenico Berardi è stato stabilito non solo in termini economici ma anche emotivi e simbolici per il Sassuolo. Nonostante il periodo di assenza dai campi di gioco a causa dell’infortunio, il numero dieci neroverde rimane una figura centrale nel progetto sportivo del club emiliano e un potenziale oggetto di desiderio per le grandi squadre che cercano un giocatore del suo calibro. Nel calcio, così come nella vita, il valore di un professionista si misura non solo nelle prestazioni, ma anche nell’atteggiamento e nel rapporto con l’ambiente che lo circonda. E su questo, Domenico Berardi sembra non avere prezzo.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News