venerdì, Aprile 19, 2024
HomeNotizieDanilo Gallinari: la deludente sconfitta dei Wizards contro i Brooklyn Nets!

Danilo Gallinari: la deludente sconfitta dei Wizards contro i Brooklyn Nets!

Nella notte scorsa si è tenuto un avvincente incontro tra i Washington Wizards di Danilo Gallinari e i Brooklyn Nets. Nonostante l’entusiasmo che circondava la squadra di casa, i Nets si sono dimostrati superiori e hanno portato a casa la vittoria con un punteggio finale di 12 punti di scarto. In questo articolo, analizzeremo le fonti di questa sconfitta e ci concentreremo sulle prestazioni di Gallinari durante la partita.

La prestazione di Danilo Gallinari

I Washington Wizards di Danilo Gallinari hanno subito una sconfitta presso il Barclays Center di Brooklyn contro i Nets con un punteggio di 94-102. Nonostante la sconfitta, Gallinari ha offerto una buona prestazione, segnando 12 punti in 19 minuti di gioco. Ha segnato 3 cesti su 7 tentativi, di cui 1 su 3 da tre punti, e ha fatto 5 su 5 ai tiri liberi. Inoltre, ha catturato 3 rimbalzi, ha fornito 3 assist, ha realizzato 1 recupero e, soprattutto, ha contribuito con un +18 di plus/minus, il miglior dato tra i giocatori dei Wizards.

L’arrivo di Danilo Gallinari ai Washington Wizards ha sollevato grandi aspettative per la squadra. Con la sua esperienza e le sue abilità tecniche, Gallinari potrebbe essere un fattore chiave nel miglioramento della performance dei Wizards. La sua capacità di segnare punti e di coordinarsi con i suoi compagni di squadra può portare a risultati positivi nel corso della stagione. Nonostante la sconfitta di questa partita, i Wizards dovranno fare affidamento sulle prestazioni di Gallinari per riuscire a raggiungere obiettivi più ambiziosi.

Danilo Gallinari
Danilo Gallinari (Foto ANSA)

La fine della partita

Mikal Bridges si è distinto per i Nets con 27 punti, 11 rimbalzi e una forte prestazione difensiva. Cam Johnson ha aggiunto 14 punti, mentre il centro titolare Nic Claxton, alla sua seconda partita stagionale, ha segnato 10 punti e catturato 13 rimbalzi.

La partita è stata decisa solo nei minuti finali, quando Bridges ha pareggiato il punteggio a 92-92 a 2 minuti e 27 secondi dalla fine. Da quel momento i Wizards hanno subito un pesante parziale di 10-0 che ha chiuso definitivamente la partita. Tra i Wizards, va sottolineata solo la prestazione del rookie Bilal Coulibaly, che lo scorso anno giocava per i Metropolitans 92 con Wembanyama e ha segnato 20 punti, il suo record personale nella NBA. Tuttavia, la squadra ha faticato con i tiri da tre punti, con Avdija, Kuzma e Poole che insieme hanno realizzato solo 3 cesti su 21 tentativi, e gli ultimi due hanno avuto un plus/minus di -28 e -21 rispettivamente.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News