venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeNotizieNBA classifica a Est e Ovest: Suns e Pistons esultano, i San...

NBA classifica a Est e Ovest: Suns e Pistons esultano, i San Antonio piegati dai Magic. Ecco i risultati!

I Phoenix Suns si impongono su Utah Jazz, mentre i Detroit Pistons ottengono la loro seconda vittoria consecutiva in un tempo supplementare contro i Portland Trail Blazers. I Magic sorprendono tutti in campo strappando la vittoria agli Spurs. Ma vediamo com’è cambiata l’NBA classifica, dopo le partite disputate questa notte!

NBA classifica
NBA classifica: PHOENIX SUNS-UTAH JAZZ 129-115

PHOENIX SUNS-UTAH JAZZ 129-115

Con Kevin Durant che registra 31 punti e 8 rimbalzi, insieme a Bradley Beal che contribuisce con 30 punti e 7 assist, è evidente il notevole divario di talento tra Suns e Jazz, permettendo a Phoenix di ottenere una straordinaria quinta vittoria consecutiva in casa. Nonostante i 22 punti segnati da Lauri Markkanen e la doppia doppia di 21 punti e 14 rimbalzi di John Collins per gli ospiti, essi si limitano a inseguire senza mai riuscire a ridurre il distacco nel punteggio.

NBA classifica: ORLANDO MAGIC-SAN ANTONIO SPURS 127-111

I Magic, una delle squadre meno performanti nella categoria del tiro da tre punti, sorprendono con una percentuale del 59,3% dalla lunga distanza e dominano nella partita contro gli Spurs. San Antonio inizia lentamente, ma tenta di recuperare nella seconda metà della partita, grazie alle prestazioni eccezionali di Devin Vassell, che segna tutti i suoi 30 punti in quel periodo. Tuttavia, Orlando ha un’incredibile prestazione di Franz Wagner, che segna 34 punti, tirando con un impressionante 13 su 17 dal campo, aggiungendo anche 7 rimbalzi e 7 assist. Non solo, ma Jalen Suggs contribuisce con 17 punti e Paolo Banchero con 16 punti.

PORTLAND TRAIL BLAZERS-DETROIT PISTONS 122-128 (OT)

I Pistons dimostrano un’incredibile reazione nel quarto quarto, effettuando una rimonta mozzafiato e portando la partita al tempo supplementare, dove hanno poi dominato. La vittoria a sorpresa di Detroit è stata guidata da un sorprendente duo composto da Jalen Duren, che ha realizzato 27 punti e catturato 22 rimbalzi, e Cade Cunningham, autore di 23 punti e 5 assist. Nonostante la brillante performance di Jerami Grant, che a tratti è stato inarrestabile e ha concluso la partita con 29 punti e 5 assist, i Blazers non sono riusciti ad avere la meglio.

Anche Anfernee Simons ha offerto una prestazione notevole, mettendo a segno 29 punti e distribuendo 5 assist. Tuttavia, la serata si è rivelata dolceamara per Grant, che ha giocato una grande partita contro la sua ex squadra, accumulando 49 punti (il suo massimo in carriera), 8 rimbalzi e 6 assist. Nonostante il suo sforzo, i suoi Blazers hanno subito la sconfitta nel tempo supplementare.

NBA classifica a Est e Ovest

La classifica a Est, Cleveland si fa strada verso l’alto e conquista la seconda posizione, mentre i Nets vengono scavalcati e finiscono al di fuori della zona play-in. Nel frattempo, Orlando insegue da vicino Miami per contendersi il settimo posto.

La classifica a Ovest vede Minnesota e Denver ottenere importanti vittorie in trasferta, posizionandosi rispettivamente al primo e al secondo posto. Nel frattempo, Golden State si avvicina a Utah e all’ultima posizione disponibile per accedere al play-in.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments