Home Notizie NBA partite: Milwaukee tiene testa a Chicago, Dallas supera Memphis e Fontecchio...

NBA partite: Milwaukee tiene testa a Chicago, Dallas supera Memphis e Fontecchio fa sognare in campo!

0
152
NBA partite (Foto Ansa)

Chicago si trova di fronte a una sfida impegnativa mentre Milwaukee cerca un aiuto aggiuntivo per superarli. Nonostante i fantastici 41 punti segnati da DeRozan, Chicago non riesce a tenere testa a Milwaukee. Nel frattempo, Dallas riesce a superare Memphis grazie alla superba prestazione di Doncic, nonostante i 41 punti segnati da Jackson Jr. Il miglior giocatore dell’anno, Fontecchio, segna 19 punti e blocca 4 tiri per Utah, ma non è sufficiente e Oklahoma City ottiene la vittoria. Di seguito sono riportati tutti i risultati dell’NBA partite.

NBA partite: Milwaukee Bucks vs Chicago Bulls

I Bulls hanno dato filo da torcere ai Bucks, ma alla fine questi ultimi hanno vinto in tempo supplementare. Nonostante l’assenza di Zach LaVine per infortunio, i Bulls hanno dimostrato una grande voglia di giocare insieme. Giannis Antetokounmpo è stato il protagonista della partita, mettendo a referto 32 punti e 11 rimbalzi. Brook Lopez e Malik Beasley hanno contribuito con 19 punti ciascuno. Nonostante una serata difficile per Damian Lillard, che ha segnato solo 14 punti con un 3/17 al tiro e un errore decisivo ai liberi nel quarto periodo, è riuscito comunque a portare la squadra alla vittoria.

NBA partite (Foto Ansa)
NBA partite: Memphis Grizzlies vs Dallas Mavericks, dicembre 2023 (Foto Ansa)

Memphis Grizzlies vs Dallas Mavericks

Dallas conquista il terzo trionfo consecutivo, dimostrando di poter vincere anche senza Kyrie Irving e Tim Hardaway Jr. Il merito va ancora una volta a Luka Doncic, che segna 35 punti, inclusa la sua tripla numero 1.000 in carriera, diventando il più giovane di sempre ad avere raggiunto la quadrupla cifra. Ma non è solo lui a brillare, dato che anche i compagni come il rookie Dereck Lively (16 punti e 16 rimbalzi), il secondo anno Jaden Hardy (19 punti) e l’australiano Dante Exum (16 punti) si fanno valere.

Durante la partita, Dallas arriva anche ad un vantaggio di +21, riuscendo a respingere tutti i tentativi di rimonta da parte dei padroni di casa. Nel frattempo, si conta i giorni per il ritorno in campo di Ja Morant, previsto per il 19 dicembre contro New Orleans. Nonostante gli sforzi di Jaren Jackson Jr., che segna 41 punti (il suo massimo stagionale), tirando 15 su 29 dal campo, di cui 6 su 10 da tre punti, Memphis continua a collezionare sconfitte.

Il problema risiede nel fatto che solo Desmond Bane (28 punti e 8 assist) offre un aiuto al compagno, con l’unico altro giocatore dei Grizzlies in doppia cifra che esce dalla panchina, Vince Williams, con 10 punti.

NBA partite: Oklahoma Thunder vs Utah Jazz

Shai Gilgeous-Alexander raggiunge la sua media stagionale di 30 punti con un terzo quarto spettacolare, segnando 15 punti con un perfetto 6/6 al tiro. Nel frattempo, i suoi compagni di squadra, come Ousmane Dieng, Josh Giddey, Chet Holmgren e Jalen Williams, contribuiscono con punteggi rispettivamente di 18, 12, 10 e 8 punti per chiudere la partita contro i Jazz e ottenere la quarta vittoria negli ultimi cinque incontri, consolidando così il secondo posto nella Western Conference.

Nonostante la mancanza di Lauri Markkanen per l’ottava partita consecutiva, i Jazz riescono a segnare 30 punti grazie al rookie Keyonte George e altri 20 punti dalla panchina grazie a Collin Sexton. Tuttavia, la vera sorpresa è stata l’eccellente performance di Simone Fontecchio, che segna il suo miglior punteggio stagionale con 19 punti (15 dei quali nel primo tempo), tirando con un impressionante 7/11 dal campo e 3/6 da tre punti, oltre a 2/2 ai tiri liberi.

Inoltre, contribuisce alla sua prestazione con 4 stoppate, il tutto mantenendosi in campo per soli 23 minuti. La squadra avrà sicuramente bisogno di lui per porre fine a una serie di tre sconfitte consecutive e tornare alla vittoria.