mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeNotizieOlimpia Milano: Nicolò Melli riceve un'offerta allettante dal Partizan. Ma c'è già...

Olimpia Milano: Nicolò Melli riceve un’offerta allettante dal Partizan. Ma c’è già una trattativa in corso?

L’Olimpia Milano continua a non avere pace anche durante il periodo natalizio, nonostante i recenti buoni risultati che hanno portato un po’ di gioia. Tuttavia, la squadra è ancora lontana dal poter considerare definitivamente risolto ogni problema. Ora, si trova ad affrontare un’altra “minaccia” con le voci di mercato che indicano il possibile addio del capitano Nicolò Melli.

Queste voci sono emerse dalla Serbia e sono state riportate anche dal Corriere della Sera, ma ancora non ci sono conferme ufficiali. Questo dimostra ancora una volta quanto l’attenzione verso la squadra sia ancora molto alta e come non riesca a sfuggire alla luce dei riflettori.

Olimpia Milano (Foto Ansa)
Olimpia Milano: Nicolò Melli con i compagni di squadra (Foto Ansa)

Le indiscrezioni sul contratto offerto a Melli

Secondo quanto riportato da via Solferino, Melli sembra essere coinvolto in trattative con il Partizan Belgrado, che sarebbe pronto a offrirgli un contratto da 2,5 milioni di euro all’anno. Questo rappresenta un aumento di 500mila euro rispetto a quanto guadagnato negli ultimi tre anni a Milano, dove il suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno e non ci sono ancora state discussioni sul rinnovo, secondo quanto affermato dal giocatore e dai dirigenti.

Ci sono diverse ragioni che potrebbero spingere Nick ad accettare l’offerta del Partizan. Innanzitutto, la presenza del coach Zeljko Obradovic in panchina, che ha già allenato Melli al Fenerbahce dal 2017 al 2019. Inoltre, ovviamente, i soldi non sarebbero un fattore secondario, soprattutto considerando che Melli sta per compiere 33 anni (il 26 gennaio) e quindi sta entrando nella fase finale della sua carriera ad alto livello, cercando quindi un contratto significativo su cui fare affidamento.

Infine, alcuni sostengono che il motivo dell’addio di Melli a Milano possa essere l’arrivo di Nikola Mirotic, considerato la nuova stella della squadra Olimpia (anche se finora ha avuto poco impatto). Tuttavia, quest’ultima teoria sembra più una speculazione che una motivazione reale.

Olimpia Milano: a quanto pare la Serbia non conferma

È innegabile che Melli, diventato capitano dopo il ritiro di Datome, abbia ancora la voglia di competere in palcoscenici importanti e raggiungere obiettivi ambiziosi. Il suo sogno di vincere l’Eurolega non è mai stato un segreto e sembra quasi una piccola ossessione, considerando ciò che ha vissuto in passato. Ha raggiunto due volte la Final Four con il Fenerbahce, senza però riuscire a vincerla, e una volta con Milano, venendo sconfitto dal Barcellona di Mirotic.

Le due vittorie contro Virtus e Barcellona, ottenute nonostante le difficoltà, hanno dimostrato una Milano diversa, con molti riserve che sono diventati protagonisti.

Quest’edizione dell’Olimpia sembrerebbe essere stata creata appositamente con l’intento di tornare a competere nel massimo torneo continentale. Ma la prima metà della stagione ha dimostrato che c’è ancora molto da fare. La testata Telesport, da sempre vicina al Partizan, ha rapidamente sostenuto che Melli non è un obiettivo per la squadra di Belgrado, anzi ha suggerito che a breve estenderà il suo contratto con l’Olimpia. Che sia vero o meno, la pietra è stata comunque gettata nello stagno.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News