sabato, Aprile 13, 2024
HomeNotiziePartite NBA: Philadelphia KO con New York, Hornets trionfano sui Jazz, vittoria...

Partite NBA: Philadelphia KO con New York, Hornets trionfano sui Jazz, vittoria anche per Indiana e Toronto!

Le partite NBA disputate questa notte ci hanno fatto assistere a grandi match sul parquet. In questi match vediamo i Sixers cadere rovinosamente contro i Knicks. Gli Utah Jazz sono stati messi in difficoltà da Charlotte. Esultano invece i Pacers che portano a casa la vittoria contro i Pistons e i Raptors che vincono contro i Nets. Ecco le cronache delle partite!

Partite NBA
Partite NBA: TORONTO RAPTORS-BROOKLYN NETS 121-93

Partite NBA: UTAH JAZZ-CHARLOTTE HORNETS 107-114

Nella partita tra i Charlotte Hornets e i Salt Lake City Jazz, Miles Bridges ha fatto registrare un’eccezionale prestazione con 26 punti e 14 rimbalzi, dimostrando grande concretezza sul campo. La squadra di Charlotte ha dominato l’incontro dall’inizio alla fine, prendendo il controllo nel 4° quarto e allontanandosi dagli avversari. Grant Williams, il nuovo arrivato, ha contribuito alla vittoria degli Hornets con ben 24 punti usciti dalla panchina. Dall’altra parte, nonostante i 21 punti e 9 rimbalzi di Lauri Markkanen e i 17 di Collin Sexton, i Jazz non sono riusciti ad opporsi efficacemente al gioco avversario. Il coach Will Hardy e i suoi ragazzi hanno infatti sofferto un pessimo 23.1% dal tiro da tre punti.

PHILADELPHIA 76ERS-NEW YORK KNICKS 96-110

Nonostante l’impressionante prestazione di Tyrese Maxey, che ha segnato 35 punti pur con un 11/24 dal campo, i Sixers non sono riusciti a superare i Knicks a Philadelphia. I padroni di casa hanno provato a rimontare nel terzo quarto, ma sono stati fermati da Jalen Brunson, autore di 21 punti e 12 assist, e da un ottimo Bojan Bogdanovic, che ha segnato 22 punti entrando dalla panchina e tirando 6/6 da tre. Kyle Lowry ha fatto il suo esordio con i Sixers segnando 11 punti e distribuendo 5 assist.

Partite NBA: INDIANA PACERS-DETROIT PISTONS 129-115

I Pistons non hanno scampo a Indiana, dove vengono immediatamente annientati dai Pacers con un parziale impressionante di 42-15 nel primo quarto. Da quel momento in poi, Detroit è costretto a inseguire per tutto il resto della partita. Nonostante il duro lavoro di Cade Cunningham, che riesce a segnare 30 punti e servire 8 assist, i Pistons faticano a tenersi a galla. Dall’altra parte del campo, Tyrese Haliburton mostra tutto il suo talento con 25 punti e 13 assist, mentre Pascal Siakam aggiunge altri 20 punti. La differenza tra le due squadre è lampante e si fa sempre più evidente mentre la partita prosegue.

TORONTO RAPTORS-BROOKLYN NETS 121-93

Il cambiamento in panchina si rivela essere sfortunato per i Nets, che subiscono una pesante sconfitta a Toronto. Il punteggio finale viene ampliato da un quarto quarto disastroso da parte degli ospiti, che permette ai Raptors di controllare agevolmente il ritmo della partita. Gary Trent Jr. si distingue con 25 punti, di cui 5 su 7 da tre, seguito da Immanuel Quickely con 24 punti. L’unica nota positiva per Brooklyn è rappresentata da Mikal Bridges, autore di 21 punti, sebbene abbia realizzato solo 7 su 16 dal campo.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News