mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeNotiziePartite NBA: vittoria casalinga per i Bulls, KO per Memphis e Pelicans....

Partite NBA: vittoria casalinga per i Bulls, KO per Memphis e Pelicans. Ecco i risultati della notte!

I Chicago Bulls hanno ottenuto una vittoria in casa, ma non è stata una partita facile: sono stati costretti a disputare due supplementari prima di riuscire a battere Cleveland. Anche Indiana è riuscita a vincere in casa contro New Orleans, mentre Minnesota ha superato Memphis. Ma scopriamo nel dettaglio la cronaca delle partite NBA e gli highlights della scorsa notte!

Partite NBA
Partite NBA: CHICAGO BULLS-CLEVELAND CAVALIERS 132-123 (2 OT)

Partite NBA: MINNESOTA TIMBERWOLVES-MEMPHIS GRIZZLIES 110-101

Ai T’Wolves serve una solida prova di squadra per avere la meglio di Memphis, che con una prestazione eccezionale di Jaren Jackson Jr. (33 punti e 13 rimbalzi) mostra una resistenza duratura fino alla fine. Anthony Edwards affronta quindi un compito difficile per portare Minnesota alla vittoria, supportato dalla doppia doppia di Karl-Anthony Towns (13 punti e 11 rimbalzi) e dai 19 punti dalla panchina di Naz Reid.

La partita è stata più combattuta del previsto e ha garantito ai T’Wolves il primo posto nella Western Conference. Nonostante la sfida con i Grizzlies sembrasse semplice sulla carta, i ragazzi di Taylor Jenkins si sono dimostrati un avversario ostico nonostante le assenze. Anthony Edwards è stato determinante, segnando 17 dei suoi 34 punti nel terzo quarto in cui Minnesota ha preso il controllo del match.

CHICAGO BULLS-CLEVELAND CAVALIERS 132-123 (2 OT)

DeMar DeRozan, dopo aver sbagliato il tiro della vittoria alla fine del tempo regolamentare, si è dimostrato dominante nei due tempi supplementari che sono seguiti, portando i Bulls ad una vittoria agguantata dopo aver lottato contro i Cleveland Cavaliers per gran parte della partita. I Cavs hanno visto una prestazione impressionante da parte di Evan Mobley, che ha messo a segno una doppia doppia da 25 punti e 13 rimbalzi, mentre Darius Garland ha contribuito con 23 punti.

Con Nikola Vucevic (24 punti e 13 rimbalzi) e Andre Drummond (17 punti e 26 rimbalzi) a guidare il quintetto iniziale, i Bulls hanno dominato a rimbalzo con un risultato di 74-39, assicurandosi una vittoria di grande importanza per le speranze di raggiungere i play-in. Il match tra Bulls e Cavs avrebbe potuto concludersi con il canestro decisivo di DeMar DeRozan prima della sirena finale, ma il suo errore ha portato ad un ulteriore tempo supplementare.

Durante questi tempi supplementari, DeRozan si è riscattato completamente, segnando 16 dei suoi 35 punti totali, mentre ha anche catturato 10 rimbalzi e distribuito 5 assist, trascinando la sua squadra alla vittoria.

Partite NBA: INDIANA PACERS-NEW ORLEANS PELICANS 123-114

A Indiana, i Pelicans vivono un momento di grande difficoltà quando si ritrovano sotto di ben 20 punti nel corso della partita. Tuttavia, con una grande rimonta nel 4° quarto riescono ad avvicinarsi a soli pochi possessi di distanza. Nonostante gli sforzi di Tyrese Haliburton, autore di 17 punti e 13 assist, e Pascal Siakam, che chiude con 24 punti e 11 rimbalzi, i Pacers riescono a respingere i tentativi di rimonta degli ospiti.

New Orleans può contare su una grande prestazione da parte di Brandon Ingram, autore di 30 punti, e su Zion Williamson e CJ McCollum, entrambi protagonisti con 23 punti a testa. Tuttavia, la squadra perde quasi subito Jonas Valanciunas e paga un avvio lento che permette ai Pacers di ottenere un’inattesa superiorità a rimbalzo, con un punteggio di 50-40 a loro favore.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News