mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeNotizieVirtus Bologna: la squadra femminile è inarrestabile contro l'Alama San Martino. Ecco...

Virtus Bologna: la squadra femminile è inarrestabile contro l’Alama San Martino. Ecco la cronaca del match!

Virtus Bologna
Virtus Bologna vs Alama San Martino (Foto Instagram)

La Virtus Bologna torna dalla pausa con una vittoria eclatante, superando l’Alama San Martino di Lupari con un punteggio di 78-48. Grazie a questo successo, la squadra bolognese si posiziona momentaneamente al secondo posto in classifica, in attesa del recupero del match da parte dello Schio. La prestazione impeccabile e la determinazione mostrata dalla Virtus Bologna dimostrano la solidità e la voglia di vincere di questa squadra, pronta a lottare fino alla fine per conquistare importanti traguardi sportivi. Ma vediamo nel dettaglio la cronaca del match!

Virtus Bologna vs Alama San Martino

Il primo quarto si apre con una strepitosa partenza della Virtus Segafredo Bologna, che piazza subito un parziale di 8-0 mettendo in seria difficoltà San Martino di Lupari, la quale riesce a trovare il primo canestro solo dopo tre minuti di gioco con una tripla di Soule. Da quel momento in poi, la squadra veneta inizia a reagire e con un parziale di 2-10 riesce a pareggiare il punteggio sul 10-10, per poi chiudere il periodo sul 17-15 in favore della Virtus.

Nel secondo quarto, la Virtus prosegue sulla scia positiva con un altro parziale impeccabile di 13-0 che la porta a raggiungere un vantaggio di ben 15 punti (30-15). San Martino di Lupari fatica ancora di più rispetto al periodo precedente e segna i primi punti solo dopo sei minuti grazie ai tiri liberi di Turcinovic. Il primo canestro dal campo arriva addirittura a soli 2.28 minuti dalla fine del quarto, ma la Virtus non si ferma e allunga addirittura il vantaggio a +17 con la tripla di Pasa (38-21).

Il parziale del secondo periodo termina con un netto 21-8 a favore delle padrone di casa, che si portano sul 38-23 all’intervallo. Il divario si amplia ulteriormente nel terzo periodo, con la Virtus che supera i venti punti di vantaggio grazie a un’altra frazione difensiva impeccabile che limita San Martino a soli 12 punti.

Il finale di partita

La squadra di San Martino si trova in difficoltà nel trovare le soluzioni di gioco, mentre Cox Bologna prende il controllo della partita e tocca un vantaggio di +26 (55-29) prima di chiudere con un punteggio finale di 57-35. Nel corso dell’ultimo periodo, Bologna gestisce il suo vantaggio e arriva persino a toccare un massimo vantaggio di +34 (70-36) prima di chiudere sul 78-48.

Tutte le giocatrici di Bologna vengono messe in campo e le top scorer sono Cox e Dojkic, entrambe con 13 punti ciascuna. San Martino commette 23 errori nella gestione della palla e segna solo 4 punti in area, mentre le padrone di casa ne segnano 30, risultando in un sorpasso in classifica da parte di Ragusa.

Per quanto riguarda il tabellino: la Virtus Segafredo Bologna trionfa su Alama San Martino di Lupari con un punteggio schiacciante di 78-48. La squadra di Bologna domina in tutte le fasi del gioco, con giocatori come Del Pero, Cox, e Dojkic che mettono a segno punti cruciali. Dall’altra parte, Alama San Martino di Lupari cerca di resistere ma non riesce a tenere il passo.

Con un’ottima prestazione difensiva e un attacco letale, la Virtus Segafredo Bologna conferma la propria superiorità in campo. Un risultato impressionante che conferma il talento e la determinazione della squadra di Bologna.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News