Home Notizie Boston Celtics inavvicinabili: conquistano 3 vittorie da +50 punti in una sola...

Boston Celtics inavvicinabili: conquistano 3 vittorie da +50 punti in una sola stagione. Ecco la strategia vincente!

0
158
Boston Celtics
Boston Celtics vs Golden State Warriors

Nella partita contro i Golden State Warriors, i Boston Celtics hanno dimostrato una superiorità schiacciante, dominando il campo e vincendo con un margine di 52 punti, un risultato che ha segnato la loro terza vittoria stagionale con almeno 50 punti di scarto. Questo exploit ha fatto storia, poiché nessuna squadra nella NBA ha mai ottenuto così tanti successi con una differenza così ampia in una singola stagione. Ma non è stato l’unico record stabilito in quella serata epica: ESPN ha riportato altri traguardi straordinari raggiunti durante il match.

Boston Celtics
Boston Celtics vs Golden State Warriors

Il match tra Boston Celtics e Warriors

I Boston Celtics hanno stabilito un nuovo record nella storia della NBA nella stagione 2023-24, registrando ben tre vittorie con un margine di almeno 50 punti di scarto. Nell’incontro contro l’Indiana a novembre hanno vinto con un punteggio finale di +51, contro i Brooklyn lo scorso 14 febbraio con +50 e infine contro i Golden State Warriors ieri sera con +52. Questo exploit è davvero straordinario, visto che nessuna squadra aveva mai raggiunto un tale risultato in una singola stagione.

È da rimarcare ulteriormente che, nell’intera storia dei Celtics, ci sono solo sei vittorie con un margine di scarto superiore ai 50 punti. Le restanti tre vittorie si sono verificate nel 1962 (con un vantaggio di +51 contro i Warriors), nel 2018 (con un margine di +56 contro Chicago, che attualmente rappresenta il record di franchigia) e nel 2022 (con un distacco di +53 contro Sacramento).

Durante la partita, Boston ha concluso il primo tempo con un punteggio di 82 a 38, stabilendo diversi nuovi record. Gli 82 punti segnati rappresentano il nuovo massimo per la franchigia nella storia in un singolo tempo. Hanno superato il precedente record di 81 punti segnati contro Indiana a gennaio. Il vantaggio di +44 segnato al termine del primo tempo rappresenta anche il margine più ampio registrato nella storia della franchigia, dimostrando la superiorità della squadra. Questo scarto è stato anche il peggiore mai subito nella carriera di Steve Kerr, confermando la dominanza di Boston durante la partita.

Una lunga scia di successi

Boston ha continuato la sua incredibile striscia di successi, arrivando a 11 vittorie consecutive. Un risultato che rappresenta il record di vittorie consecutive per la squadra in questa stagione. Inoltre, il margine medio di scarto di 22.1 punti nelle ultime partite è stato impressionante e senza precedenti nella storia della NBA. Nessun’altra squadra ha mai avuto una serie di 10 partite con un margine così ampio, come riportato dall’Elias Sports Bureau.

Se si prendono in considerazione solo le ultime sei partite, in cui sono state ottenute due vittorie con un margine di almeno 50 punti, il differenziale medio della squadra sale a +29.8. Questo risultato rappresenta il miglior scarto registrato su sei partite nella storia della NBA. Hanno superato persino i leggendari Lakers del 1971-72, squadra che vinse ben 69 partite e che vantava un differenziale medio di +28.3. Record che sarebbe stato superato solo 25 anni dopo dai Chicago Bulls.

La storia dei Celtics registra un impressionante record di vittorie. Con la squadra che ha conquistato almeno 48 delle prime 60 partite di regular season per la quinta volta. Questo traguardo è stato raggiunto solo due volte in passato, precisamente nel 1964-65 e nel 1985-86.