venerdì, Aprile 19, 2024
HomeNotizieDallas Mavericks: il segreto del loro dominio! Ecco come sono diventati una...

Dallas Mavericks: il segreto del loro dominio! Ecco come sono diventati una macchina imbattibile!

Le ultime stagioni hanno visto i Dallas Mavericks evolversi in una squadra le cui prestazioni nei momenti decisivi dei match stanno attirando l’attenzione di tutta la lega NBA. La capacità di rispondere presente quando la pressione si fa sentire e la posta in gioco si alza.

Il sesto miglior attacco della NBA

I Dallas Mavericks non sono stati una buona squadra nei momenti di pressione nella stagione 2022-2023. I Mavericks hanno guidato la NBA per partite giocate in situazioni di pressione con 55. Nel complesso, il loro record è stato di 26 vittorie e 29 sconfitte con un rating netto di -1.0 punti ogni 100 possessi. Non sono numeri disastrosi in situazioni di pressione, ma se confrontati con squadre come i Miami Heat e i Philadelphia 76ers è ragionevole dire che questi numeri sono stati la differenza tra i Mavericks che si sono trascinati verso i playoff e la sicurezza della scelta al draft che alla fine è diventata Dereck Lively.

Il principale colpevole delle difficoltà dei Mavericks negli ultimi istanti delle partite è stato il tanto osannato attacco. Luka Doncic è un genio dell’offensiva e abbinarlo a un talento che in tripla come Kyrie Irving avrebbe dovuto portare a un’offensiva sublime nei momenti clou. Ma così non è stato. I Mavericks hanno fatto registrare solamente una media di 106.2 punti ogni 100 possessi in situazioni di pressione. Questo è stato il 22º miglior attacco in situazioni di pressione nella NBA e sarebbe stata la peggior prestazione offensiva di tutta la stagione regolare.

È comprensibile che un attacco in situazioni di pressione sia meno efficace rispetto a un attacco normale. La squadra avversaria generalmente si impegna di più e non ci sono minuti di spazzatura o giocatori di panchina su cui fare razzia. Tuttavia, i Mavericks sono stati il sesto miglior attacco della NBA nella scorsa stagione con 115.9 punti ogni 100 possessi. Questo numero sarebbe stato ancora migliore escludendo i momenti di pressione.

Dallas Mavericks
Dallas Mavericks (Foto ANSA)

I record dei Dallas Mavericks

Questa stagione i Mavericks stanno disputando moltissime partite, ma i risultati sono sorprendentemente diversi. I Mavericks hanno un record di 6 vittorie e 1 sconfitta, e tutte le loro sei vittorie sono state nelle partite al cardiopalma. È importante ricordare che, ad inizio stagione, i dati statistici vanno presi con molta cautela, considerando il ristretto numero di possessi, ma i Dallas Mavericks hanno mostrato un cambiamento radicale. Fino ad ora, i Mavericks stanno segnando in media 142.9 punti ogni 100 possessi nelle partite al cardiopalma.

La differenza principale tra le due offensive al cardiopalma riguarda il ritmo di gioco. Questa stagione, i Mavericks stanno giocando con un ritmo rating di 99.12 nelle partite al cardiopalma, solo leggermente inferiore rispetto al loro ritmo normale di 100.93. Nella scorsa stagione, i Dallas Mavericks giocavano con un ritmo generale di 97.21, ma al cardiopalma scendeva a 94.19, l’ultimo della lega.

I Mavericks mantengono ancora un atteggiamento azzeccato nell’offensiva al cardiopalma. È molto probabile che ogni squadra con Doncic lo farà durante tutta la sua carriera. La differenza principale tra questi due ritmi riguarda la frequenza con cui i Mavericks sfruttano il cronometro fino alla fine. Nella scorsa stagione, il 30.3% dei tiri al cardiopalma dei Dallas Mavericks venivano effettuati negli ultimi quattro secondi del cronometro. Quest’anno, questo numero è sceso al 20.8%.

Il cronometro rappresenta un difensore aggiuntivo quando si raggiunge quel livello, risultando spesso in possibili brutte conclusioni. Prendendosi il tempo necessario, ma non fino alla fine, i Mavericks si sono dati più opzioni. Queste opzioni hanno portato a tiri migliori che hanno avuto un incredibile successo in questa stagione finora.

I Mavericks non manterranno una percentuale di realizzazione totale superiore al 70% al cardiopalma per tutta la stagione. Ma il processo è notevolmente migliorato e questo dovrebbe portare a risultati impressionanti anche in futuro.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News