sabato, Aprile 13, 2024
HomeNotizieDanilo Gallinari approda in pompa magna a Milwaukee. Ecco le parole di...

Danilo Gallinari approda in pompa magna a Milwaukee. Ecco le parole di Doc Rivers, coach dei Bucks!

Danilo Gallinari ha deciso di continuare la sua carriera a Milwaukee dopo la fine del suo contratto con i Detroit Pistons, che era stato coinvolti in uno scambio con i Washington Wizards. Il giocatore italiano ha scelto di unirsi alla squadra dei Bucks per aiutarli nella loro corsa verso il titolo NBA. Il coach dei Bucks, Doc Rivers, ha accolto Gallinari con entusiasmo e grande stima, dopo averlo allenato solo per un breve periodo.

Danilo Gallinari
Danilo Gallinari ai L.A. Clippers

Le parole di coach Doc Rivers

Michael Tellem, l’agente di Danilo Gallinari, ha annunciato la decisione dell’azzurro per il suo prossimo passo nell’immediato futuro. Si unirà alla squadra dei Milwaukee Bucks per contribuire alla sfida di Giannis Antetokounmpo e compagni di conquistare il secondo titolo NBA in 4 anni.

Dopo l’All-Star break, Gallinari si unirà alla squadra e l’allenatore Doc Rivers, che ha lavorato con l’azzurro a Los Angeles dal 2017 al 2019. Gallinari ha fatto registrare una media di 18.7 punti a partita, quindi non si può ancora ufficialmente parlare del 15° giocatore nel roster.

Tuttavia, Rivers ha già spiegato le ragioni dietro la scelta di includere il veterano italiano nella squadra: “Il suo tiro da fuori e la sua altezza sono elementi cruciali nei playoff. Oltre alla leadership e alla capacità di gestire le situazioni in campo, Gallinari è un ottimo passatore“, ha aggiunto Rivers, senza esplicitamente menzionare Gallinari ma evidenziando le sue capacità.

“Sono convinto che la sua presenza possa farci fare un salto di qualità“, ha concluso l’allenatore dei Bucks, che ha avuto un inizio difficile nella stagione con 7 sconfitte nelle prime 10 partite. Si spera che l’arrivo di Gallinari, con la sua percentuale di 38.2% da tre punti in carriera e 35.5% quest’anno, possa portare un cambiamento positivo alla squadra.

La carriera di Danilo Gallinari in NBA

Il 27 giugno 2008, Danilo Gallinari viene selezionato come sesta scelta al draft NBA dai New York Knicks. Dopo un inizio difficile a causa di problemi alla schiena, fa il suo esordio in NBA nel 2008 ma deve fermarsi nuovamente per infortunio. Nella sua seconda stagione ai Knicks gioca 81 partite e viene selezionato per l’NBA Rookie Challenge.

Nel 2011 passa ai Denver Nuggets in uno scambio che coinvolge Carmelo Anthony. Con i Nuggets mette a segno diversi record personali, ma nel 2013 subisce la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nel 2017 si unisce ai Los Angeles Clippers, dove gioca due stagioni con una media di punti in aumento.

Nel 2019 viene scambiato con gli Oklahoma City Thunder, dove disputa una delle migliori stagioni della sua carriera. Successivamente passa agli Atlanta Hawks, dove vince la sua prima serie di playoff. Dopo una breve parentesi ai Boston Celtics, Gallinari si trasferisce ai Washington Wizards. E successivamente ai Detroit Pistons prima di firmare con i Milwaukee Bucks nel 2024.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News