mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeNotizieDerthona Basket: vittoria sofferta per la squadra femminile, in trasferta contro La...

Derthona Basket: vittoria sofferta per la squadra femminile, in trasferta contro La Spezia. Ecco la cronaca!

Nella frenetica volata finale, la formazione Derthona Basket di Cutugno è riuscita a strappare con grande determinazione due preziosi punti sul campo della Cestistica Spezzina, confermando appieno le qualità di cui si era ampiamente parlato in fase di presentazione.

Va detto sinceramente che se fossero state le padrone di casa a uscire vittoriose dalla sfida, non ci sarebbe stato nulla da eccepire considerando l’eccellente performance offerta dalle ragazze di Corsolini, che hanno saputo regalare un’ottima prova nonostante l’assenza di Guzzoni.

Il PalaMariotti era quasi al completo al fischio d’inizio, anche grazie alla numerosa rappresentanza di tifosi castelnovesi che hanno seguito con entusiasmo le proprie campionesse anche in questa occasione.

Derthona Basket
Derthona Basket vs Cestistica Spezzina

Derthona Basket vs Cestistica Spezzina

I due allenatori hanno fatto scelte completamente diverse all’inizio della partita, con le Spezzine che hanno optato per un quintetto alto e l’Autosped che ha preferito tre giocatrici più piccole. Le Spezzine sono partite forte, ma l’Autosped è riuscita a rimontare e a pareggiare il punteggio dopo pochi minuti. Il primo quarto si è chiuso con le locali in vantaggio di cinque punti.

Nel secondo quarto, le Spezzine sono riuscite a mantenere il vantaggio fino alla metà del periodo, ma l’Autosped ha giocato con maggiore intensità e ha raggiunto il pareggio. Le due squadre si sono alternate al comando del punteggio fino alla fine del quarto, che si è concluso con un piccolo vantaggio per le padrone di casa.

Il Bcc è sembrato in difficoltà in difesa durante la prima metà della partita, permettendo alle avversarie liguri di segnare con facilità. Ciò è stato dovuto anche al merito delle giocatrici avversarie, che hanno saputo sfruttare le occasioni create.

Il finale di partita

La ripresa dopo l’intervallo è stata veloce ed entusiasmante, con entrambe le squadre che mantengono il ritmo incerto della partita. Ogni volta che una delle squadre sembra prendere un leggero vantaggio, l’altra risponde prontamente per riportarsi in parità. Dopo 30 minuti di gioco, il tabellone segna un perfetto 54-54.

Nel quarto decisivo, la situazione non cambia molto rispetto ai primi due tempi, con le squadre sempre vicine nel punteggio. Le Giraffe riescono a fare un piccolo allungo di +4 (60-56), ma La Spezia risponde con un 8-0 che porta il punteggio a 64-60 a circa 5 minuti dalla fine.

Il coach Cutugno decide di cambiare tre quintetti e le castelnovesi rispondono con un grande sforzo che porta al sorpasso di 69-66 con circa 2 minuti rimanenti. Nonostante i tentativi della Cestistica di rimontare, la difesa ospite si fa sempre più intensa e concede pochissimo alle padrone di casa. La Spezia riesce a ridurre il distacco a -1 (68-69), ma alla fine sono i tiri liberi di Attura a garantire la vittoria sofferta all’Autosped.

Questi due punti sono fondamentali per le castelnovesi, che ora hanno un vantaggio di +6 in classifica sulle seconde grazie alla contemporanea sconfitta casalinga di San Giovanni Valdarno contro Mantova. Nonostante le difficoltà incontrate oggi, la vittoria non deve far dimenticare le qualità di La Spezia, che ha dimostrato di essere una squadra competitiva, soprattutto in casa.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News