venerdì, Aprile 19, 2024
HomeNotizieDinamo Sassari Women: Rimonte motivate e tattiche vincenti!

Dinamo Sassari Women: Rimonte motivate e tattiche vincenti!

La Dinamo Sassari Women fa il suo primo successo stagionale in un’emozionante partita contro la Roma. Dopo la sconfitta contro l’Estudiantes Madrid nella sfida di Eurocup, le biancoblù guidate da Antonello Restivo hanno dimostrato segnali incoraggianti e un carattere combattivo che ha fatto la differenza. La partita è stata estremamente equilibrata e si è decisa solo all’overtime, ma le sassaresi sono riuscite a tenere testa agli attacchi della Roma, una squadra ambiziosa e costruita per raggiungere i playoff. È stato un passo avanti importante per la squadra, che ha dimostrato di avere le giuste qualità e un’ottima alchimia di squadra per ottenere risultati positivi.

Vittoria importante per la Dinamo Sassari Women

Le ragazze della Dinamo Sassari Women, si sono imposte per 91-87 contro Roma nella partita al PalaSerradimigni. Il capitano Debora Carangelo ha sottolineato l’importanza di questo successo per regalare una gioia al pubblico. Il lavoro svolto in queste settimane ha portato risultati evidenti, soprattutto grazie alle prestazioni di Joens e Kaczmarczyk. Joens ha dimostrato di essere in forma segnando triple, lottando a rimbalzo e difendendo con grinta. Kaczmarczyk ha contribuito con la sua fisicità e ha segnato triple decisive, soprattutto quando Roma stava recuperando terreno.

Un segnale incoraggiante è il ritorno di Sara Crudo, che ha disputato una buona partita dopo i problemi muscolari che l’hanno tenuta fuori nelle partite precedenti. Tuttavia, c’è da tenere d’occhio la prestazione di Hollingshed, che ha commesso troppi falli. In partite così combattute e incerte, è importante evitare di lasciare il campo per falli futuri.

Il futuro della squadra

La Dinamo Women sta facendo importanti progressi rispetto alla scorsa stagione, specialmente per quanto riguarda la profondità della rosa. Due partite, contro Madrid e Roma, hanno messo in luce l’importanza e la maggiore qualità su cui può contare il tecnico Restivo. In particolare, Anna Togliani si è distinta nella sfida contro Roma, fornendo un valido supporto a Carangelo. L’ex Campobasso ha giocato un ruolo determinante nel primo parziale contro le avversarie, dimostrando dedizione in difesa e rispondendo presente quando è stata chiamata in causa in attacco. Se nella scorsa stagione, oltre a Toffolo e Ciavarella, c’era una Mazza ancora inesperta per contribuire in modo significativo, quest’anno si sono unite alla squadra due giocatrici più esperte come Togliani e Crudo.

Questi innesti di qualità permetteranno non solo di far riposare le giocatrici più utilizzate, ma anche di apportare ulteriore qualità e giocate sul campo. Come affermato dal coach Restivo al termine dell’ultima partita di LBF, c’è ancora molto lavoro da fare per la Dinamo Women e l’obiettivo è quello di giocare come nella scorsa stagione: con entusiasmo, divertimento e coinvolgendo il pubblico di Sassari. Ora che hanno ottenuto la prima vittoria e le buone prestazioni si sono tradotte in successo, sarà importante mantenere la continuità per ricreare lo stesso clima di fiducia e consapevolezza che ha premiato la squadra nella scorsa stagione.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News