mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeNotizieEurolega: l'Olimpia Milano sconfigge i Virtus Bologna, fermando la scia di sfortuna....

Eurolega: l’Olimpia Milano sconfigge i Virtus Bologna, fermando la scia di sfortuna. Ecco la partita!

Olimpia Milano ha vinto contro la Virtus Bologna con un punteggio di 82-80 nell’ultima partita di Eurolega. La squadra milanese ha avuto una buona prestazione, guidata dai giocatori Poythress, Melli, Shields e Voigtmann, che hanno contribuito con punti importanti.

Anche i giocatori della Virtus Bologna, come Belinelli, Shengelia e Dunston, hanno svolto un buon lavoro, ma la loro squadra ha faticato a finalizzare le azioni e ha commesso alcuni errori cruciali, come l’appoggio sbagliato di Lundberg che avrebbe potuto dare loro la vittoria.

Nonostante la sconfitta, la Virtus ha dimostrato un’ottima determinazione nel tener testa a Milano, nonostante la fatica dei precedenti successi. La partita è stata combattuta e il punteggio è rimasto equilibrato fino alla fine. Ma vediamo più nel dettaglio i punti salienti della partita tra Olimpia Milano e Vitrus Bologna!

Eurolega (Foto Ansa)
Eurolega: Olimpia Milano vs Real Madrid, nella partita giocata ad ottobre 2023 (Foto Ansa)

Eurolega: l’Olimpia Milano finalmente porta a casa una vittoria

L’Olimpia Milano ha dimostrato di essere una squadra solida e ha saputo sfruttare le opportunità offerte dalla Virtus. La dimostrazione di ciò si manifesta pochi istanti dopo, quando la squadra allenata da Luca Banchi si trova con uno svantaggio di -3.

Daniel Hackett decide di non tentare il tiro da tre punti, che avrebbe potuto portare tutti all’overtime, optando invece per una penetrazione che lo manda in lunetta. Nonostante venga intenzionalmente fallito il secondo tiro libero con soli 4 secondi rimanenti, questa scelta si rivela inutile.

Grazie a questa vittoria, l’Olimpia riesce ad interrompere una serie negativa di ben 5 sconfitte consecutive. Alla fine, il risultato del campo premia la squadra che ha dimostrato maggior merito, portandosi anche ad un vantaggio di +12 (67-55). Durante il secondo periodo, la squadra ha giocato in maniera praticamente perfetta dal punto di vista balistico.

Il rimpianto del Virtus Bologna

Alla Virtus Bologna, durante la partita, ci sono stati diversi motivi di preoccupazione, che però non riguardano tanto le assenze dei giocatori. Infatti, Alessandro Pajola non è stato disponibile per la partita, mentre Jordan Mickey, ancora in fase di recupero da un infortunio, e il serbo Ognjen Dobric sono stati lasciati fuori per potersi riposare.

Tuttavia, ciò che ha avuto un impatto significativo sul risultato finale sono stati i due falli tecnici fischiati: uno all’allenatore Banchi e uno a Marco Belinelli.

È importante che sia gli allenatori che i giocatori facciano tutto il possibile per evitare di commettere errori simili, ma allo stesso tempo spetta agli arbitri mantenere un giudizio obiettivo e equo durante la partita. Ora si punta alla prossima partita, sperando che i Virtus Bologna portino a casa il match!

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News