Home Notizie Jokic incassa la sconfitta contro Embiid. Ecco le sue parole in conferenza,...

Jokic incassa la sconfitta contro Embiid. Ecco le sue parole in conferenza, dopo la partita contro i Sixers!

0
129
Jokic (Foto Instagram)

Prima dell’incontro tra i Philadelphia 76ers e i detentori del titolo dei Denver Nuggets, l’allenatore dei 76ers, Nick Nurse, è stato interrogato sulla battaglia testa a testa tra i primi due in classifica per il premio di MVP nelle ultime tre stagioni: Nikola Jokic e Joel Embiid.

“Questa partita non è solo un incontro tra due giganti. C’è molto di più in palio”, ha dichiarato Nick Nurse.

Entrambe le stelle hanno soddisfatto le aspettative. Embiid si è chiuso con 41 punti, 7 rimbalzi e 10 assist, mentre Jokic ha segnato 24 punti, catturato 19 rimbalzi, di cui 11 offensivi, e distribuito 3 assist. Tuttavia, sono stati i 10 punti consecutivi di Embiid nell’ultimo quarto a fare la differenza nella vittoria per 126-121.

“Probabilmente sono i due migliori giocatori della nostra generazione“, ha affermato Michael Porter Jr.

Ma vediamo più nel dettaglio come si è svolto questo entusiasmante duello in campo!

Jokic (Foto Instagram)
Jokic ed Embiid durante la partita Nuggets vs Sixers (Foto Instagram)

Denver Nuggets vs Philadelphia 76ers

Embiid si dimostra il vincitore indiscusso nella sfida per il premio Mvp contro Jokic. Sfruttando la sua potenza fisica, il giocatore dei 76ers prende in mano l’attacco della squadra di Philadelphia e con una performance da sogno di 41 punti trascina i suoi alla vittoria. Nonostante i 25 punti e 19 rimbalzi di Jokic, che spinge Denver ad un parziale di 15-2 alla fine del terzo quarto, sono i 76ers a rispondere prontamente con un contro break di 16-2 che ribalta il match a loro favore.

La squadra del Colorado cerca di resistere fino alla fine, ma alla fine deve arrendersi. Nelle statistiche, Embiid registra un ottimo punteggio di almeno 30 punti per la 18a partita consecutiva, dimostrando il suo momento di forma eccezionale. A completare la sua prestazione, il giocatore mette a segno 7 rimbalzi e 7 assist. Mentre Jokic contribuisce con 25 punti, 19 rimbalzi e 1 assist, il resto della squadra di Denver non è abbastanza per contrastare il dominio di Embiid e i Nuggets devono alzare bandiera bianca.

Le parole di Nikola Jokic e Joel Embiid dopo il match

Nonostante le numerose volte in cui si sono sfidati per il titolo di MVP della lega, Joel Embiid e Nikola Jokic hanno sempre mantenuto un grande rispetto reciproco. Questo rispetto non è stato influenzato nemmeno dall’epico confronto di questa notte, con Jokic che ha elogiato apertamente le brillanti performance di Embiid.

“È davvero un giocatore straordinario. Sta facendo cose straordinarie in queste partite. Segna una media di oltre 30 punti a partita, il che è incredibilmente difficile da fare ogni sera,” ha dichiarato Jokic.

Embiid, a sua volta, ha trovato parole di elogio per il suo avversario: “Siamo solo due giocatori che vogliono giocare a pallacanestro e vincere partite. Finché non batto Jokic, merita di essere considerato il migliore, è il vero MVP delle Finals. Sarà MVP finché qualcun altro non glielo strappa di mano,” ha detto Embiid.

La vera prova per i Philadelphia 76ers è ora nel loro futuro: dimostrare la propria forza nei Playoff NBA e andare oltre le fasi decisive del torneo. Il destino della squadra dipenderà dalla capacità di tradurre la promettente stagione regolare in un successo duraturo nei momenti cruciali, consolidando la propria posizione come una delle forze dominanti nella corsa al titolo NBA.