venerdì, Aprile 19, 2024
HomeNotizieKevin Durant elogia l'inarrestabile Wembanyama: ecco cosa rende questo giocatore eccezionale!

Kevin Durant elogia l’inarrestabile Wembanyama: ecco cosa rende questo giocatore eccezionale!

Kevin Durant si sbilancia su Wembanyama nel post-partita, dopo che i Suns lasciano sfuggire un vantaggio di 20 punti contro gli Spurs. Nel vibrante mondo della NBA, con la stagione 2022-2023 in pieno svolgimento, i tifosi di pallacanestro di tutto il mondo sono rimasti incollati ai loro schermi durante il recente match tra i Phoenix Suns e gli imbattibili San Antonio Spurs. Questa contesa ha portato con sé una sorprendente svolta, con i Suns che hanno sprecato un favorevole vantaggio di 20 punti contro la squadra texana.

Durant ha elogiato la capacità di Wembanyama di “giocare al di sopra della sua età” e ha dichiarato che il suo futuro nel basket sembra molto luminoso. Queste parole incoraggianti pronunciate da una leggenda come Kevin Durant non fanno altro che confermare l’immensa attenzione che Wembanyama sta attirando su di sé.

Kevin Durant
Kevin Durant (Foto ANA)

L’elogio di Kevin Durant nei confronti di Wembanyama

Il talentuoso Victor Wembanyama ha dato una grande spinta al successo dei San Antonio Spurs nella partita contro i Phoenix Suns, durante la quale ha segnato 18 punti e catturato 8 rimbalzi. Nonostante la vittoria sfuggita ai Suns, che hanno subito una rimonta dopo un vantaggio di 20 punti, Kevin Durant ha elogiato la prestazione del giovane francese nel post partita, definendolo un ragazzo unico e una forza nella lega.

Durant stesso ha contribuito con 26 punti e 7 assist alla causa dei Suns, ma non è riuscito a evitare la sconfitta. Eric Gordon ha segnato 20 punti, Grayson Allen 19, Jusuf Nurkic ha realizzato una doppia doppia con 12 punti e 12 rimbalzi, mentre Yuta Watanabe ha fornito 11 punti dalla panchina. Nonostante il buon rendimento di alcuni giocatori chiave, i Suns hanno subito un crollo drastico nel quarto periodo, durante il quale hanno subito un parziale favorevole agli avversari di 33-19.

Imparare dalle sconfitte

Dopo la partita, Kevin Durant ha ammesso che ci sono state molte cose sbagliate durante la sfida e ha dichiarato che la sconfitta è stata molto difficile da accettare. Tuttavia, ha enfatizzato l’importanza di imparare sia dalle vittorie che dalle sconfitte, sottolineando così la volontà del team di utilizzare queste esperienze per crescere e migliorarsi.

Un dato interessante è che i Suns affronteranno nuovamente i San Antonio Spurs nella prossima partita, che si disputerà presso il Footprint Center nelle notte italiana tra giovedì e venerdì. Sarà quindi un’opportunità per i Suns di riscattarsi e cercare di ottenere una vittoria casalinga di fronte al proprio pubblico.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News