giovedì, Maggio 30, 2024
HomeNotizieLos Angeles Lakers: LeBron James sconvolge il Derby con una performance da...

Los Angeles Lakers: LeBron James sconvolge il Derby con una performance da leggenda!

Un’eccitante vittoria dei Los Angeles Lakers nel derby contro i Clippers: LeBron James si erge a dominatore assoluto.

LeBron James stupisce ancora

Il re del basket, LeBron James, non smette di stupire nonostante si avvicini ai 39 anni, che compirà il prossimo 30 dicembre. Il fenomeno dei Los Angeles Lakers ha dato spettacolo nel derby cittadino contro i Clippers, segnando ben 35 punti in una partita mozzafiato che si è conclusa solo dopo i tempi supplementari, con il punteggio di 130-125.

James si è così unito a Karl Malone come unico giocatore ad aver segnato oltre i trenta punti ben 81 volte dopo i 35 anni (e sembra che arriveranno altri record), e si è distinto insieme a Nowitzki per aver superato la stessa quota nella ventunesima stagione da professionista.

Questa prestazione straordinaria dimostra ancora una volta la sua determinazione a vincere. Durante la partita, ha concluso un’azione spettacolare persino perdendo una scarpa, ma ha subito rimesso il calzino e si è tuffato in una transizione per schiacciare il canestro. Nel momento cruciale del match, ha persino osato un’altra prodezza con un alley-hoop eseguito con una mano su un passaggio di Austin Rivers.

Los Angeles Lakers
Los Angeles Lakers (Foto ANSA)

Los Angeles Lakers vittoria contro i Clippers

Tuttavia, nello stesso incontro, i Clippers hanno dimostrato di poter dare del filo da torcere ai Lakers, puntando su Paul George (35 punti) e su un ritrovato Kawhi Leonard (38), oltre che sull’ex Russell Westbrook (24 punti con 11 rimbalzi e 8 assist). Al momento, James Harden, nuovo acquisto dei Lakers, non era ancora sceso in campo.

Negli altri incontri, i Bucks di Antetokounmpo e Lillard sono stati sconfitti dai Raptors con un punteggio di 130-111, mentre i Boston Celtics continuano a macinare vittorie, dominando gli Indiana Pacers con un incredibile 155-104. Partita emozionante anche tra Golden State e Sacramento, risolta da un canestro di Klay Thompson a due decimi di secondo dalla fine, il punteggio finale è stato 102-101.

In conclusione, LeBron James dimostra ancora una volta di essere una leggenda vivente del basket, mantenendo un dominio assoluto nella NBA nonostante l’età. Non possiamo fare altro che ammirare la sua passione, la sua abilità e la sua voglia di vincere. Continueremo ad essere testimoni dei suoi successi sia sul campo che fuori, perché King James è veramente senza età.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News