martedì, Giugno 25, 2024
HomeNotizieKevin Durant: schiacciata epica in faccia a Giannis Antetokopunmpo, ma lui sminuisce....

Kevin Durant: schiacciata epica in faccia a Giannis Antetokopunmpo, ma lui sminuisce. Ecco le sue parole!

Gli anni passano e durante il percorso, nonostante un grave infortunio, Kevin Durant dimostra di conservare ancora ampiamente le sue abilità sopra il ferro. Durante l’incontro con i Bucks, si è verificato un momento sorprendente: una schiacciata spettacolare in faccia a uno dei migliori (se non il migliore) atleti nella lega, Giannis Antetokounmpo.

Durant ha ricevuto il pallone appena dentro la linea dei tre punti, ma invece di accontentarsi del suo classico jumper, ha deciso di attaccare l’anello in modo deciso, concludendo con una magnifica schiacciata mentre subiva un fallo da parte di Giannis.

Questo evento ha fatto esplodere di gioia sia i tifosi che i compagni di squadra. Ma a quanto pare Kevin Durant non pensa che sia stata una schiacciata così epica. Ecco che cosa ha detto il giocatore in conferenza stampa!Kevin Durant

Phenix Suns vs Milwaukee Bucks 114-106

Nonostante l’assenza di Damian Lillard, Brook Lopez e un Khris Middleton limitato a soli 8 minuti, i Bucks hanno affrontato i Suns in una sfida difficile a Phoenix. Tuttavia, nonostante gli sforzi, non sono riusciti a vincere, subendo la loro quarta sconfitta nelle ultime cinque partite dalla nomina di Doc Rivers come allenatore.

Nonostante abbiano avuto un piccolo vantaggio nel secondo quarto, i Bucks sono rimasti costantemente indietro nel punteggio per tutta la partita. Alla fine, nel quarto periodo, i Suns hanno preso il controllo con un vantaggio di 15 punti, che i Bucks non hanno più potuto recuperare. Questa sconfitta ha portato i Suns alla loro undicesima vittoria nelle ultime 14 partite.

Le parole di Kevin Durant

I Suns trionfano 114-106 contro i Bucks nella rivincita delle NBA Finals 2022. Kevin Durant si rivela essenziale per Phoenix mettendo a segno una prestazione eccezionale con 28 punti e 10 rimbalzi in 39 minuti di gioco.

Numero 7 della squadra dell’Arizona, Durant conclude la partita con un efficace 11 su 21 dal campo, inclusa una schiacciata spettacolare nel quarto periodo su Giannis Antetokounmpo (che saranno avversari all’All-Star Game) e anche un possesso extra da fallo.

“Non è la prima volta che faccio una schiacciata così su qualcuno. Giannis è un ottimo difensore nella zona… È stata una giocata normale, sono felice di averne ricavato tre punti”, ha commentato Kevin Durant.

Nonostante mancassero ancora 8 minuti e 51 secondi alla fine della partita, con il punteggio di 93-80 a loro favore, è evidente che i Suns, con Durant in testa, non avrebbero permesso alcuna possibilità di rimonta. Inoltre, ai punti di Durant si sono aggiunti anche i 32 di Devin Booker, i 25 con 10 rimbalzi di Bradley Beal e la prestazione di doppia doppia da 10+10 di Jusuf Nurkic.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News