sabato, Aprile 13, 2024
HomeNotizieLeBron James smentisce le voci: nessuna offerta dai Warriors. E il suo...

LeBron James smentisce le voci: nessuna offerta dai Warriors. E il suo ritiro? “La fine è vicina”!

LeBron James a Golden State? Una voce che ha fatto scalpore nelle ore successive alla chiusura del mercato, secondo gli esperti americani. Si dice che i Golden State Warriors abbiano seriamente tentato di acquisire il campione, ma il loro tentativo è fallito a causa del rifiuto dell’offerta da parte dei Los Angeles Lakers. Durante il 20° All Star Game, LeBron James ha discusso direttamente l’argomento durante un’intervista.

“Ho sentito parlare di questa possibilità, ma non ne sapevo nulla finché tutti non hanno iniziato a parlarne”, ha affermato LeBron James a TNT, come riportato da Sky Sport. “Sono un Laker e sono felice di esserlo, così come lo sono stato per gli ultimi sei anni. Spero che la situazione rimanga così. Non so quanto durerà, ma spero di restare con i Lakers. È una grande organizzazione che ha visto passare i migliori giocatori. Vedremo cosa riserverà il futuro”.

LeBron James
LeBron James in campo durante una partita con i suoi Los Angeles Lakers

Il ritiro di LeBron James

Al momento non c’è certezza sul futuro di LeBron James e neanche su come deciderà di vivere il suo ritiro e di comunicarlo al mondo. Recentemente, ha dichiarato di essere combattuto tra l’idea di organizzare un “tour di addio” in ogni città in cui ha giocato o seguire l’esempio di Tim Duncan, che ha annunciato il suo ritiro senza alcun preavviso.

Da un lato, LeBron sente di dover questo momento ai tifosi che lo hanno sostenuto per così tanto tempo, ma dall’altro non ama ricevere i complimenti e si sente a disagio in queste situazioni. Anche se non sa quando finirà la sua carriera, sa che quel momento sta arrivando e che sarà una conclusione inevitabile.

Le condizioni fisiche e le Olimpiadi di Parigi

La concentrazione attuale di James è focalizzata completamente sul proseguimento della stagione con i Lakers, attualmente noni nella classifica della Western Conference e quindi qualificati al play-in. Il suo obiettivo è rinforzare al massimo la squadra per concludere al meglio l’ultimo terzo di stagione.

Anche se attualmente ha l’energia per allenarsi con i giovani per un po’, sa che presto dovrà concedere al suo corpo e alla sua caviglia sinistra, che ultimamente gli ha creato problemi, un po’ di riposo. La sua priorità assoluta in questo momento è la sua salute, soprattutto considerando che si sta muovendo nella giusta direzione.

Riguardo alla sua partecipazione alle prossime Olimpiadi, aveva dichiarato la sua disponibilità prima della stagione, ma ora tutto dipende dalla sua condizione fisica. Attualmente si sente pronto a far parte della squadra e giocare al suo massimo livello.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News