lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNotizieNBA classifica All-Star Game: torna il format Est contro Ovest. Per James...

NBA classifica All-Star Game: torna il format Est contro Ovest. Per James ventesima selezione. Ecco i selezionati!

Nella nottata italiana, sono stati ufficialmente svelati i nomi dei giocatori selezionati per l’All Star Game NBA classifica, che si terrà l’18 febbraio ad Indianapolis. Incredibile quanto sta facendo LeBron, che riesce a scalare un altro gradino dei record personali. Ma non è solo l’impero del re ad essere al centro dell’attenzione, perché uno dei debuttanti, Haliburton, riesce finalmente a conquistare un posto nella formazione titolare per la prima volta. Vediamo gli altri nomi!

NBA classifica
NBA classifica: prima convocazione per Tyrese Haliburton

NBA classifica: i selezionati per l’All-Star Game

Nella Western Conference, il 20 volte selezionato LeBron James dei LA Lakers ha raggiunto un primato senza precedenti. Altri giocatori di spicco che si uniranno a lui includono Nikola Jokic dei Denver Nuggets, Kevin Durant dei Phoenix Suns, Luka Doncic dei Dallas Mavericks e Shai Gilgeous-Alexander dell’Oklahoma City Thunder.

Mentre nella Eastern Conference, i giocatori selezionati sono Giannis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks, Joel Embiid dei Philadelphia 76ers, Jayson Tatum dei Boston Celtics, Tyrese Haliburton dei Indiana Pacers e Damian Lillard dei Milwaukee Bucks.

La decisione sulla selezione è stata basata al 50% sui voti dei tifosi, al 25% sulle preferenze dei giocatori NBA e dei giornalisti. Le restanti 14 riserve per l’All Star verranno annunciate il 1 febbraio e saranno selezionate dagli allenatori NBA. Quest’anno, il formato della partita delle stelle tornerà al tradizionale scontro Est contro Ovest.

Debutto per Haliburton

James è stato All Star in ogni stagione giocata sinora in Nba, esclusa quella da matricola. Ma per Haliburton, la giovane guardia dei Indiana Pacers di 23 anni, è la prima convocazione in assoluto per l’All Star Game della scorsa stagione. Quest’anno, ha conquistato un posto da titolare grazie alla sua prestazione nella finale del torneo In Season, una Coppa NBA inedita in cui la sua squadra ha perso contro LeBron. Con una media di 12,6 assist a partita, Haliburton è il leader di categoria tra i facilitatori.

Antetokounmpo e Lillard, invece, regalano ai Milwaukee Bucks l’unica coppia di compagni di squadra presenti nel quintetto titolare. È importante sottolineare che tutte le squadre rappresentate dai giocatori selezionati hanno un record vincente. I numeri individuali sono stati premiati, ma tali risultati sono funzionali agli obiettivi del gruppo, essendo il basket uno sport di squadra.

NBA classifica All-Star Game: gli esclusi

La decisione di escludere Jalen Brunson dei New York Knicks dalla formazione titolare e preferire Lillard, che è stato recentemente acquisito dai Bucks, ha suscitato molte discussioni. Anche Steph Curry è stato escluso dalla formazione titolare a causa della deludente stagione dei Golden State Warriors. Inoltre, Curry ha elogiato le scelte di Doncic e Gilgeous-Alexander come suoi sostituti, affermando che se lo meritano.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments