martedì, Giugno 25, 2024
HomeNotizieNBA classifica a Est e a Ovest: Detroit cade sotto i colpi...

NBA classifica a Est e a Ovest: Detroit cade sotto i colpi dei Magic, i Nuggets regolano i conti. Ecco i risultati!

Durante le partite NBA di questa notte, Denver domina Portland mentre Detroit subisce un’altra sconfitta dolorosa contro i Magic, guidati dalla straordinaria prestazione di Franz Wagner. Ma scopriamo subito l’NBA classifica a Est e a Ovest della competizione!

NBA classifica
NBA classifica: DETROIT PISTONS-ORLANDO MAGIC 99-111

NBA classifica: DETROIT PISTONS-ORLANDO MAGIC 99-111

I Pistons danno filo da torcere per gran parte della partita, ma nel secondo tempo devono arrendersi alla superiorità degli ospiti guidati da uno straordinario Franz Wagner. Cade Cunningham e Jaden Ivey chiudono entrambi con 18 punti, mentre dalla panchina Ausar Thompson ne aggiunge 17 e il giovane interessante di Detroit, Jalen Duren, finisce con 15 punti. Tuttavia, nel finale di gara, la maggiore esperienza dei Magic prevale. L’ala tedesca di Orlando regala un pomeriggio da record personale, segnando 38 punti con un impressionante 17 su 25 al tiro, incluso un 4 su 7 da tre punti, senza sbagliare nemmeno un tiro libero e senza perdere nessuna palla.

Paolo Banchero contribuisce con 20 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, mentre a Orlando bastano Gary Harris e Moritz Wagner che realizzano entrambi 10 punti. Solo Ausar Thompson e Alex Burks giocano più di 15 minuti e 45 secondi, superando il tempo di gioco di Danilo Gallinari, il quale però fallisce tutti e cinque i suoi tentativi, di cui quattro dalla lunga distanza, segnando solo 2 punti (entrambi ai tiri liberi) e contribuendo con 2 rimbalzi, 1 assist, 1 recupero e 1 palla persa nel poco tempo concesso da coach Monty Williams.

DENVER NUGGETS-PORTLAND TRAIL BLAZERS 112-103

Denver si trova inizialmente in svantaggio nel primo quarto, addirittura di 14 punti, ma riesce a prendere il controllo del gioco solo nel terzo periodo, proprio prima della fine. Tuttavia, la squadra campione in carica dimostra la sua maggior esperienza e talento e domina nell’ultima frazione, chiudendola con un punteggio di 26-19. Jokic ha un’eccezionale prestazione, segnando 29 punti, catturando 8 rimbalzi e distribuendo 7 assist. Murray contribuisce con 21 punti, 10 assist e soltanto una palla persa, mentre 10 dei 12 punti di Peyton Watson vengono segnati nel quarto quarto. Nonostante i 27 punti segnati da Ayton e i 26 di Simons, non basta alla squadra dei Blazers.

NBA classifica a Est e a Ovest

Per la classifica a Est ci troviamo davanti ad una situazione molto interessante. Orlando ha messo a segno una vittoria su Detroit, permettendo loro di guadagnare il sesto posto nella classifica della Eastern Conference. Dall’altra parte, i Bucks hanno subito un’altra sconfitta, ma sono ancora in grado di conservare il secondo posto per il momento.

E parlando della classifica nella parte dell’Ovest, la corsa per i primi quattro posti è incredibilmente serrata. Al momento, i Jazz si troverebbero al primo posto, conquistando così l’ultimo posto disponibile per il play-in.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News