lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNotizieNBA partite: Denver mette KO i Bucks, OKC trionfa e i Boston...

NBA partite: Denver mette KO i Bucks, OKC trionfa e i Boston si salvano. Ecco tutti i risultati della notte!

Nikola Jokic trionfa nella sfida tra ex MVP e Denver riesce a sconfiggere Milwaukee all’ultimo secondo. OKC sconfigge Minnesota e riconquista la leadership della classifica ad Ovest, mentre Boston evita la terza sconfitta consecutiva in casa grazie a una conclusione entusiasmante contro New Orleans. Ecco tutti i risultati dell’NBA partite disputate questa notte!

NBA partite
NBA partite: DENVER NUGGETS-MILWAUKEE BUCKS 113-107

NBA partite: DENVER NUGGETS-MILWAUKEE BUCKS 113-107

Il pitturato è stato governato dai Nuggets, che hanno segnato ben 58 punti rispetto ai soli 26 dei Bucks. Nonostante essere stati in svantaggio anche di due cifre, i Nuggets sono riusciti a rimontare e hanno battuto gli ospiti. Anche se Giannis Antetokounmpo ha realizzato 29 punti e 12 rimbalzi, cercando di caricare la sua squadra nelle fasi finali, il duo Nikola Jokic e Jamal Murray ha risposto in modo eccezionale. Con 35 punti e 5 assist, hanno brillato e nel finale, la stoppata di Aaron Gordon a Damian Lillard ha chiuso definitivamente la partita.

BOSTON CELTICS-NEW ORLEANS PELICANS 118-112

Per evitare la terza sconfitta di fila in casa, i Celtics hanno bisogno di un quarto periodo difensivo di alto livello. I giocatori di Joe Mazzulla hanno fatto benissimo forzando 6 palle perse e realizzando un parziale di 37-25. Tutti i membri della formazione iniziale di Boston hanno messo a segno almeno dieci punti, con Jayson Tatum che si è distinto con 28 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, mentre Jaylen Brown ha contribuito con 22 punti, 11 rimbalzi e 7 assist. Nonostante i 28 punti di Brandon Ingram e i 26 di Zion Williamson, i Pelicans non sono riusciti a vincere.

NBA partite: OKLAHOMA CITY THUNDER-MINNESOTA TIMBERWOLVES 101-107

Minnesota arriva a Oklahoma City e dimostra una difesa impeccabile, limitando i Thunder al 44.3% dal campo. Nonostante un finale molto combattuto, i T’Wolves riescono a tenere a distanza i loro avversari, riprendendosi così la posizione in cima alla classifica della Western Conference. I protagonisti della serata sono Anthony Edwards, autore di 27 punti e con un ottimo 3/5 da tre punti, e Karl-Anthony Towns, autore di 21 punti e 10 rimbalzi. Nonostante le prestazioni eccellenti di Shai Gilgeous-Alexander e Jalen Williams, che mette a segno ben 20 punti, i padroni di casa non riescono a ottenere la vittoria e Williams esce zoppicante dal campo alla fine della partita.

PORTLAND TRAIL BLAZERS-PHILADELPHIA 76ERS 130-104

I Sixers subiscono una pesante sconfitta a Portland, dovendo fare a meno di Joel Embiid e Tyrese Maxey, entrambi fermati per infortuni di diversa natura. I Blazers, dal canto loro, possono contare su ottime performance dei veterani Jerami Grant, che realizza 27 punti, e Malcolm Brogdon, autore di 24 punti. Un’altra nota positiva per Portland arriva dalla panchina, con Scoot Henderson che contribuisce con 22 punti, dimostrando sempre più il proprio valore. La partita di Philadelphia, invece, non è stata molto brillante, ma si distingue Kelly Oubre Jr., che registra 25 punti e 6 rimbalzi.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments