martedì, Aprile 23, 2024
HomeNotizieNBA partite: LeBron James calca il palcoscenico, vittorie anche per Dallas e...

NBA partite: LeBron James calca il palcoscenico, vittorie anche per Dallas e Denver. Ecco i risultati della notte!

Per l’NBA partite della notte, c’è stato il tanto atteso derby di Los Angeles tra i Lakers e i Clippers, LeBron James si è dimostrato ancora una volta il vero leader della squadra, trascinando i suoi compagni a una memorabile rimonta dallo svantaggio di 21 punti e schiacciando i Clippers nel quarto periodo della partita. Nel frattempo a Toronto, i Mavericks hanno ottenuto una vittoria significativa grazie alla tripla doppia di Luka Doncic nel giorno del suo compleanno. A Denver, i Nuggets hanno travolto i Sacramento Kings con una prestazione dominante che ha confermato il loro status di squadra da battere.

NBA partite
NBA partite: L.A. CLIPPERS-LOS ANGELES LAKERS 112-116

NBA partite: TORONTO RAPTORS-DALLAS MAVERICKS 125-136

Nel terzo quarto, Dallas ha preso il controllo della partita contro Toronto, con Luka Doncic e Kyrie Irving in grande forma. Non sono mancati i contributi di P.J. Washington con 23 punti e 6 rimbalzi e Tim Hardaway Jr. con 16 punti. Dall’altra parte, nonostante le ottime prestazioni di Immanuel Quickley e RJ Barrett, i Raptors non sono riusciti a tenere testa ai Mavs. Scottie Barnes ha fatto la sua solita prova da all-around con 19 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, ma non è stato sufficiente per superare la squadra avversaria.

Dopo la delusione dell’ultima sera a Cleveland, Luka Doncic, giocatore dei Mavericks, ha trovato un modo speciale per festeggiare il suo 25° compleanno: realizzando la sua 11° tripla doppia della stagione. Lo sloveno ha trascinato la sua squadra alla vittoria contro i Raptors a Toronto, segnando 30 punti, 16 assist e catturando 11 rimbalzi. La sua prestazione eccezionale ha dimostrato ancora una volta il suo talento e la sua importanza per la squadra.

DENVER NUGGETS-SACRAMENTO KINGS 117-96

La partita di Denver contro i Kings ha avuto un inizio un po’ lento, ma successivamente la squadra ha dominato i due quarti centrali con un parziale di 72-37, travolgendo gli ospiti e impedendo loro qualsiasi possibilità di rimonta.

Nikola Jokic ha realizzato una tripla doppia quasi scontata, con 14 punti, 14 rimbalzi e 11 assist, e ha dato il via alla grande prestazione di Jamal Murray. De’Aaron Fox assente, Sacramento ha potuto contare sui 21 punti di Keegan Murray e sui 18 punti di Chris Duarte che è tornato in splendida forma uscendo dalla panchina.

I playoff sono sempre più vicini e Jamal Murray sembra pronto a prendere parte alle sfide più importanti, visto il suo miglioramento nelle ultime partite. Contro i Kings, la guardia di Denver ha chiuso a quota 32 punti, con un ottimo 13/15 dal campo e 5/6 da tre punti, aggiungendo anche 6 assist al suo tabellino personale.

NBA partite: L.A. CLIPPERS-LOS ANGELES LAKERS 112-116

Il derby di Los Angeles sembrava ormai chiuso nel terzo quarto, con i Clippers in vantaggio di ben 21 punti, ma nell’ultima frazione è accaduto l’imprevedibile: LeBron James ha trascinato i Lakers a una clamorosa rimonta che li ha portati alla vittoria.

Nonostante le difficoltà iniziali, i Lakers hanno potuto contare su una grande prestazione di Anthony Davis, autore di 20 punti e 12 rimbalzi, e di D’Angelo Russell, che ha contribuito con 18 punti. Kawhi Leonard e James Harden hanno fatto la loro parte per i Clippers, segnando rispettivamente 26 e 23 punti, ma non sono riusciti a evitare il crollo della loro squadra nel quarto periodo, in cui hanno segnato solo 16 punti.

LeBron James, che fino a quel momento aveva segnato solo 15 punti, ha preso in mano le redini del gioco e trascinato i suoi compagni alla vittoria, segnando da solo 19 punti nel solo quarto periodo contro i 16 complessivi dei Clippers. Alla fine ha chiuso con 34 punti, 8 assist, e 6 rimbalzi, con un incredibile 7 su 12 dall’arco che ha fatto la differenza in una partita spettacolare.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News