sabato, Aprile 13, 2024
HomeNotizieNBA partite: Sixers al tappeto, vittorie importanti per Orlando, Hornet e Kings....

NBA partite: Sixers al tappeto, vittorie importanti per Orlando, Hornet e Kings. Ecco i risultati della notte!

NBA partite
NBA partite: CHARLOTTE HORNETS-ATLANTA HAWKS 122-99

Continua la scia di vittorie dei Miami Heat che sconfiggono sul campo da gioco i Sixers. Charlotte stabilisce un nuovo record stagionale con tre vittorie consecutive e gli Orlando Magic mettono al tappeto i Knicks. Infine, i Sacramento Kings infliggono alla squadra di Denver la terza sconfitta consecutiva. Ma vediamo nel dettaglio i match dell’NBA partite disputate questa notte!

NBA partite: PHILADELPHIA 76ERS-MIAMI HEAT 104-109

Gli Heat ottengono una vittoria cruciale dopo un quarto periodo dominante, in cui mantengono un vantaggio di 10-2 senza lasciarsi superare dai padroni di casa. Bam Adebayo, Tyler Herro e Duncan Robinson si distinguono con un totale di 23, 23 e 20 punti rispettivamente, contribuendo alla quarta vittoria nelle ultime cinque partite per la squadra. Nonostante i 30 punti di Tyrese Maxey e i 22 di Buddy Hield per i padroni di casa, questi sforzi non sono sufficienti per contrastare la prestazione degli Heat. Durante la pausa per l’All-Star Game, ci si augura che i padroni di casa possano recuperare diversi giocatori chiave, come Batum, Melton, Harris, Covington ed Embiid.

ORLANDO MAGIC-NEW YORK KNICKS 118-100

New York inizia in modo formidabile con Jalen Brunson che segna ben 20 dei suoi 33 punti nel solo primo quarto. Tuttavia, senza Randle, Anunoby, DiVincenzo, Bogdanovic e Hartenstein, gli ospiti faticano a sopravvivere quando Brunson va in panchina e subiscono un parziale di 17-0 dal quale non riescono a riprendersi. Nel frattempo, Orlando si dimostra letale con un tiro del 71% nel primo tempo e raggiunge addirittura il +23 nel quarto quarto, grazie anche ai 21 punti di Franz Wagner e a un’altra eccezionale prestazione da All-Star da parte di Paolo Banchero.

NBA partite: CHARLOTTE HORNETS-ATLANTA HAWKS 122-99

Gli Hornets hanno stabilito un nuovo record stagionale con una serie di tre vittorie consecutive. Dopo la scadenza del mercato, la squadra è stata trasformata con l’arrivo di Tre Mann, che ha registrato 21 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, insieme a Grant Williams (15 punti e 10 rimbalzi), Vasilije Micic (13 punti) e Seth Curry (9 punti). Tuttavia, a guidare la squadra di casa sono stati i 26 punti del rookie Brandon Miller, che ha mantenuto l’attacco di Atlanta al 40% dal campo. Trae Young (12 punti e 12 assist) e Dejounte Murray (13 punti) hanno invece tirato solo 9 su 27.

DENVER NUGGETS-SACRAMENTO KINGS 98-102

Sacramento dimostra ancora una volta di essere un avversario problematico per Denver, battendo i campioni in carica per la seconda volta in cinque giorni nonostante il fatto di essere in back-to-back dopo la partita a Phoenix. Nonostante si trovino ad essere in svantaggio di 16 punti nel secondo tempo, gli ospiti dimostrano di non arrendersi, riportando la partita in equilibrio nel quarto periodo e affidandosi a De’Aaron Fox, che segna 15 dei suoi 30 punti nel momento decisivo. La serata si rivela difficile per Nikola Jokic, che conclude con 15 punti e un tiro deludente di 6 su 17, senza riuscire a evitare la terza sconfitta consecutiva.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News