sabato, Aprile 13, 2024
HomeNotizieNBA partite: T'Wolves e Clippers a 1 punto, vittoria per Orlando e...

NBA partite: T’Wolves e Clippers a 1 punto, vittoria per Orlando e OKC. Ecco i risultati della notte!

In una straordinaria dimostrazione di talento, Shai Gilgeous-Alexander si è distinto come il vero MVP della partita, guidando i Thunder verso una vittoria schiacciante contro gli avversari di Phoenix e portando la squadra al primo posto nella conference. Questo successo è stato reso ancora più dolce dal fatto che Minnesota è stato sconfitto in casa dai Clippers, consentendo a Oklahoma City di ottenere il vantaggio in classifica. Nel frattempo, anche Fontecchio ha fatto la sua parte segnando 15 punti per Detroit, ma purtroppo la squadra è stata sconfitta da Orlando. Ma vediamo nel dettaglio i risultati dell’NBA partite disputate questa notte!

NBA partite
NBA partite: MINNESOTA TIMBERWOLVES-L.A. CLIPPERS 88-89

NBA partite: MINNESOTA TIMBERWOLVES-L.A. CLIPPERS 88-89

I Los Angeles Clippers ottengono una importante vittoria in trasferta, sconfiggendo i Minnesota Timberwolves in una partita molto combattuta dominata principalmente dalle difese. Kawhi Leonard si dimostra il leader della squadra con 32 punti e 5 rimbalzi, dimostrandosi determinante anche ai tiri liberi nei momenti cruciali della partita. Norman Powell dà un prezioso contributo uscendo dalla panchina e segnando 24 punti, con un impressionante 6/8 da tre punti.

Anthony Edwards chiude con 27 punti, mentre Rudy Gobert realizza una doppia doppia con 12 punti e 16 rimbalzi per i T’Wolves. Tuttavia, l’errore dei Timberwolves nel gestire gli ultimi possessi e nel non riuscire a fare fallo permette ai Clippers di portare a casa la vittoria.

ORLANDO MAGIC-DETROIT PISTONS 113-91

I Magic continuano la loro striscia di successi contro i Pistons, portando a quattro le vittorie stagionali contro di loro. Questa volta, però, non è Paolo Banchero a segnare il canestro decisivo. L’All-Star mette a segno 29 punti, contribuendo alla 35ª vittoria stagionale che supera il totale della passata stagione. Questo risultato porta la squadra a un vantaggio di 9 partite sopra il 50% di vittorie, un traguardo che non raggiungeva da aprile del 2012.

Nonostante la vittoria, le 20 palle perse dei Magic impediscono un margine di vittoria più ampio, considerando che la squadra ha tirato quasi il 60%, mentre i Pistons si sono fermati al 38.4% dal campo. I titolari dei Pistons hanno avuto una serata difficile, con Ausar Thompson a -19 e Jaden Ivey a -29 in termini di plus-minus.

Dalla panchina emergono Simone Fontecchio ed Evan Fournier, che insieme hanno segnato 32 punti (15 per l’italiano e 17 per il francese), diventando i due migliori realizzatori della squadra. Fontecchio ha concluso la partita con 5/10 al tiro, 2/5 da tre punti e 3/3 ai liberi, oltre a 4 rimbalzi, 4 assist e 2 recuperi in 33 minuti di gioco.

NBA partite: PHOENIX SUNS-OKLAHOMA CITY THUNDER 110-118

Durante la partita tra OKC e Phoenix, i Thunder si trovano in difficoltà all’inizio ma riescono a ribaltare la situazione con un parziale di 24-7, arrivando a un vantaggio di +24 nel primo tempo. Tuttavia, i Suns reagiscono con un parziale di 21-2 tra il terzo e il quarto periodo, grazie alle prestazioni eccezionali di Bradley Beal, Kevin Durant e Jusuf Nurkic. Nonostante la rimonta dei Suns, è Shai Gilgeous-Alexander a trascinare i Thunder alla vittoria con un’impressionante prestazione: 35 punti, 8 rimbalzi, 9 assist, 3 recuperi e 3 stoppate. Grazie anche ai 22 punti di Jalen Williams, OKC riesce a conquistare il primo posto nella conference Ovest superando Minnesota.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News