lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNotizieNBA partite: Utah fa crollare Milwaukee, Clippers vittoriosi, Pacers ritrovano lo spirito....

NBA partite: Utah fa crollare Milwaukee, Clippers vittoriosi, Pacers ritrovano lo spirito. Ecco i risultati!

I Jazz di Fontecchio, sorprendendo anche sotto i 19, mostrando una straordinaria performance nel quarto quarto, segnando 40 punti e permettendo solo 13 ai Bucks. I Clippers si sono portati a casa la loro quindicesima vittoria nelle ultime 20 partite, sconfiggendo Miami con uno stile che ha ammutolito gli avversari. Allo stesso tempo, i Pacers hanno dimostrato la loro superiorità agli Hornets, impartendo una vera e propria lezione. Ecco i risultati dell’NBA partite disputate questa notte!

NBA partite
NBA partite: UTAH JAZZ-MILWAUKEE BUCKS 123-108

NBA partite: CHARLOTTE HORNETS-INDIANA PACERS 99-105

Indiana mette subito in chiaro di non voler dare scampo agli Hornets, costringendoli a segnare soltanto 13 punti nel primo quarto e dominando il resto della partita. I Pacers vedono il ritorno in grande forma di Myles Turner, autore di 16 punti e 10 rimbalzi, e beneficiano dei 25 punti realizzati da Pascal Siakam. Nonostante la miglior prestazione stagionale del rookie Brandon Miller e il contributo di P.J. Washington, che realizza 22 punti e 9 rimbalzi uscendo dalla panchina, a Charlotte non basta. In una stagione mediocre per gli Hornets, una delle poche note positive è l’incessante crescita del rookie Brandon Miller. Contro Indiana, la seconda scelta dell’ultimo Draft si prende la responsabilità dell’attacco della squadra, e nonostante qualche difficoltà nella selezione dei tiri (10/25 dal campo), ottiene comunque un massimo in carriera finora, con 35 punti, oltre a 6 rimbalzi.

MIAMI HEAT-L.A. CLIPPERS 95-103

I Clippers dimostrano ancora una volta il loro grande impegno, guidati da due giocatori fenomenali come Kawhi Leonard (25 punti e 11 rimbalzi) e James Harden (21 punti e 11 assist), riescono a superare rapidamente Miami. I visitatori beneficiano anche dei 16 punti provenienti dalla panchina di Norman Powell, mentre gli Heat si affidano ai 21 punti di Jimmy Butler e alla doppia doppia di Bam Adebayo, con 13 punti e 14 rimbalzi. Tuttavia, pagano il pesante tributo del 41.8% di successo al tiro dal campo e solo il 26.7% da tre punti.

NBA partite: UTAH JAZZ-MILWAUKEE BUCKS 123-108

In uno spettacolare quarto periodo, i Jazz danno vita a una clamorosa rimonta ai danni dei Bucks, conquistando la vittoria. L’energia scatenata dalla squadra di Utah si traduce in un parziale di 19-3, che cambia le sorti dell’incontro, terminando con un incredibile punteggio di 40-13. Sette giocatori dei Jazz raggiungono il punteggio a doppia cifra, ma sono in particolare Lauri Markkanen con 21 punti e il rookie Keyonte George, autore di 19 punti e 10 rimbalzi entrando in campo dalla panchina, ad essere i grandi protagonisti. Nonostante la straordinaria performance di Giannis Antetokounmpo, i Bucks, privi di Khris Middleton, non riescono ad avere la meglio.

In questa eccezionale partita di squadra, che permette ai Jazz di ribaltare il risultato contro Milwaukee, si distingue anche Simone Fontecchio. L’azzurro, ingaggiato per 24 minuti, segna 11 punti con un ottimo 4/6 dal campo, aggiungendo anche 4 rimbalzi, un assist e una palla rubata. Nonostante il cambio in panchina con l’arrivo di Doc Rivers, i Bucks sembrano non riuscire a trovare la giusta marcia e sprecano un’altra incredibile prestazione di Giannis Antetokounmpo. Il greco chiude l’incontro con 33 punti, 13 assist e 7 rimbalzi, tirando con un notevole 11/15 dal campo, ma alla fine Milwaukee crolla nel quarto periodo e viene sorpassata dai Jazz.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments