mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeNotiziePallacanestro Varese: confermata la firma di Hugo Besson, nuova guardia francese per...

Pallacanestro Varese: confermata la firma di Hugo Besson, nuova guardia francese per la squadra!

Pallacanestro Varese è lieta di comunicare ufficialmente l’ingaggio del talentuoso giocatore Hugo Besson, il quale ha formalizzato il proprio legame con la squadra biancorossa firmando un contratto che si estenderà per diverse stagioni. Hugo Besson si unisce quindi al team varesino con l’obiettivo di contribuire con le sue abilità e il suo talento al raggiungimento dei traguardi prefissati, dimostrandosi una preziosa aggiunta al roster e alimentando le aspettative dei tifosi per la nuova stagione sportiva.

Pallacanestro Varese
Pallacanestro Varese: Hugo Besson ha firmato il contratto

Il contratto di Hugo Besson con Pallacanestro Varese

La Pallacanestro Varese ha annunciato con entusiasmo di aver siglato un contratto con il giovane e promettente giocatore francese Hugo Besson, che prenderà il posto di Olivier Hanlan, il quale è pronto a trasferirsi al CSKA Mosca. Nato nel 2001, Besson è stato reclutato dall’FMP Belgrado e ha già attirato l’attenzione della NBA.

Questa decisione sembra essere stata presa di sorpresa, poiché il nome di Besson non era circolato nei giorni precedenti. Tuttavia, la prospettiva di avere un giocatore francese nel team offre diversi vantaggi. In particolare per quanto riguarda la questione del visto per giocatori extra UE, che verrà liberato grazie alla nazionalità comunitaria di Besson. Originario di Angers, nella Loira, e cresciuto a Chalon, il giovane talento ha tutto il potenziale per diventare una stella nel mondo della pallacanestro.

Besson ha stretto un accordo contrattuale che si estende per diversi anni, anche se al momento non sono stati resi noti i particolari. Ciò dimostra che i rappresentanti della squadra biancorossa hanno pianificato un progetto a lungo termine. E non hanno agito solamente per ovviare al vuoto lasciato dal trasferimento di Hanlan, che per quanto significativo, ha richiesto una sostituzione ponderata e ben organizzata.

La carriera di Hugo Besson

Hugo Besson, alto 1,94 e proveniente da una famiglia di giocatori e allenatori, è stato scelto al numero 58 del draft NBA del 2022 dai Indiana Pacers. Nonostante i suoi diritti siano ora di proprietà dei Milwaukee Bucks. La sua “chiamata” al grande palcoscenico è stata meritata grazie alle ottime prestazioni mostrate nei vari team in cui ha giocato nel corso degli anni. Dopo esperienze positive con Antibes, Chalon, St. Quentin, gli Auckland Breakers in Nuova Zelanda e infine i Metropolitans ’92 di Parigi, con cui ha raggiunto la finale scudetto l’anno scorso, Hugo si è trasferito all’FMP Belgrado per questa stagione.

Durante il suo percorso in Francia, Besson ha registrato una media di 9,2 punti a partita. Il suo tiro dal campo è del 46,2% e dal 30,1% da 3 punti, aggiungendo 2,2 rimbalzi e 2,1 assist. Nell’attuale stagione con l’FMP Belgrado, nella ABA Liga, Hugo ha mantenuto un alto livello di prestazioni. Ha segnato in media 13,9 punti con 3,4 rimbalzi e 2,2 assist, nonostante alcuni problemi nel tiro dalla lunga distanza. La sua carriera continua a progredire costantemente, dimostrando la sua versatilità e il suo talento sul campo da basket.

Parla Matteo Jemoli, responsabile scouting della Pallacanestro Varese

La Openjobmetis ha fatto sapere tramite il responsabile scouting, Matteo Jemoli, la sua soddisfazione per l’ingaggio di Hugo Besson. “Il giocatore è considerato una promessa del basket, con un potenziale enorme. Ed è già in grado di dare un contributo importante alla squadra grazie alle sue qualità. Si tratta di un talento innato che fa della sua capacità di muoversi senza palla e della sua dinamicità i suoi punti di forza principali. Con lui possiamo aspettarci grandi cose per il futuro”.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News