lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNotiziePallacanestro Varese mette in ginocchio Oradea. Ecco la cronaca di questo incredibile...

Pallacanestro Varese mette in ginocchio Oradea. Ecco la cronaca di questo incredibile match in trasferta!

La squadra della Pallacanestro Varese, allenata da Bialaszewski, ha vinto la partita contro Oradea e si è qualificata per i quarti di finale della FIBA Europe Cup. Nonostante un avvio difensivamente disastroso, l’Itelyum è riuscita a rimontare e a giocare un secondo tempo di alto livello. Grazie a una grande performance di capitan Hanlan, autore di 29 punti, e alla scintilla difensiva di Mannion, la squadra ha dimostrato di poter fare bene a questo livello se protegge l’area, prende i rimbalzi e muove la palla. La squadra affronterà il Nymburk nei quarti di finale e si aspetta il sostituto di James Young.

Pallacanestro Varese
Pallacanestro Varese vs Oradea

Pallacanestro Varese vs Oradea: cronaca del match

L’inizio del match è stato molto negativo, con l’avversario che ha preso subito un vantaggio di 8-0 grazie a due triple e una palla persa. La reazione della squadra è stata timida, con un canestro da tre punti di Hanlan che ha interrotto il momento negativo. Tuttavia, il bilancio di questi primi 4 minuti di gioco è stato pessimo, con un solo canestro segnato su 9 tiri e ben 3 palle perse. La difesa ha anche permesso agli avversari di segnare facilmente, portandoli ad un vantaggio di 17-5.

Nonostante i guizzi offensivi provenienti dalla panchina, la squadra ha continuato a commettere errori in fase difensiva e a permettere agli avversari di segnare con facilità. A metà del primo tempo, il punteggio era di 34-20 a favore di Oradea e Varese faticava a creare opportunità in attacco. Solo grazie ad alcune giocate individuali di Hanlan e McDermott, la squadra è riuscita a ridurre il distacco a 45-39. Nonostante ciò, le amnesie difensive e le difficoltà nel rimbalzo hanno impedito a Varese di raggiungere un risultato migliore.

Il finale di partita

La pausa lunga sembra aver dato nuova linfa alla squadra, che si avvicina a soli due punti di distanza (52-50) nel terzo quarto. Anche se Oradea riesce a mantenere il vantaggio, la squadra di Varese riesce a rimanere sempre a contatto grazie a un buon ritmo in attacco (66-63). La zona difensiva proposta da Oradea non impedisce a Varese di segnare e la squadra arriva ad un vantaggio di 2 punti (72-74) nel quarto periodo, segnando tre triple consecutive grazie ad una buona connessione tra Moretti e Mannion (76-80). Nonostante le fasi positive di gioco, gli avversari riescono sempre ad avvicinarsi (87-88 al 32′).

Tuttavia, la difesa di Varese si rafforza e crea problemi agli avversari con una serie di azioni difensive che porta a forzature e infrazioni di 24 secondi. Grazie ad un’azione rapida tra McDermott e Hanlan, Varese segna 9 punti consecutivi, portando il punteggio a 87-97 nel minuto 36. Alla fine della partita, la squadra applaude il suo unico tifoso varesino presente al seguito. La corsa verso l’Europa continua e domenica proverà a confermarsi in campionato contro Pesaro.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments