lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNotiziePartite NBA: Thunder sulla vetta, New Orleans inarrestabile contro Utah. Ecco i...

Partite NBA: Thunder sulla vetta, New Orleans inarrestabile contro Utah. Ecco i risultati della notte!

La Western Conference si accende con Thunder e Nuggets che raggiungono i T’Wolves in testa alla classifica. New Orleans fa registrare un incredibile record di punti contro Utah, nonostante l’ottima prestazione di Fontecchio. I Knick si portano a casa la vittoria a New York. Ecco una panoramica dei risultati delle partite NBA e delle classifiche!

Partite NBA
Partite NBA: NEW ORLEANS PELICANS vs UTAH JAZZ

Partite NBA: NEW ORLEANS PELICANS-UTAH JAZZ 153-124

I Pelicans sorpassano il loro precedente record di punti segnati in una singola partita, superandolo di 4 punti rispetto al primato stabilito nel 2018. La squadra raggiunge questo risultato grazie a una prestazione collettiva, con un tiro oltre il 57% dal campo e un decisivo parziale di 24-8 negli ultimi 6:32 minuti di gioco, quando Utah stava cercando di recuperare. I Pelicans festeggiano anche una spettacolare prestazione di Zion Williamson, che segna 17 punti e consegna 11 assist, registrando così il suo massimo in carriera per quanto riguarda gli assist.

C.J. McCollum contribuisce alla vittoria come miglior marcatore della sua squadra con 33 punti, eguagliando il suo massimo stagionale. McCollum dimostra un’eccellente precisione nel tiro da tre punti, segnando 9 su 13. Nel complesso, McCollum tira 11 su 17 dal campo, prende 5 rimbalzi e guida i suoi compagni in una prestazione di squadra che si traduce in 41 assist su 60 canestri segnati.

Nonostante la sconfitta, una delle note positive per Utah è la prestazione di Simone Fontecchio, che contribuisce con 18 punti in soli 25 minuti di gioco. Fontecchio dimostra ottime percentuali al tiro, con un 6 su 9 dal campo, incluso un solido 5 su 8 dal tiro da tre punti. Inoltre, aggiunge alla sua prestazione 4 rimbalzi, 2 assist e 2 recuperi. L’unico giocatore che riesce a superare Fontecchio per quanto riguarda i punti segnati è Sexton, che realizza 22 punti.

BROOKLYN NETS-NEW YORK KNICKS 103-108

I Knicks, che si trovavano in svantaggio di 9 punti all’inizio dell’ultimo quarto dopo aver subito anche un distacco di 18 punti, riescono a ribaltare la partita con un’impressionante reazione nel quarto periodo. Grazie alla solida prestazione della coppia implacabile composta da Brunson e Randle, i Knicks conquistano la quarta vittoria consecutiva. Randle dimostra di essere un giocatore completo, aggiungendo ai suoi 30 punti 9 rimbalzi e 7 assist, e mostrando una precisione di tiro straordinaria (10 su 19 dal campo, con 2 su 2 da tre punti). La point guard degli Knicks non è da meno, replicando con altri 30 punti a suo nome, completando una prestazione notevole.

La classifica della EASTERN CONFERENCE e della WESTERN CONFERENCE

New York continua a raccogliere vittorie, mantenendosi a ridosso degli imbattibili Cavs, mentre Indiana scivola al settimo posto, al di fuori della zona dei playoff diretti. La lotta per la leadership nella Western Conference è intensa, con i Timberwolves che vengono raggiunti da OKC e Denver dopo una brutta sconfitta contro gli Hornets. Clippers e Pelicans consolidano rispettivamente la quarta e la quinta posizione, mentre Jazz e Lakers continuano ad essere testa a testa con un record di 22-23, entrambe sconfitte nelle ultime partite.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments