venerdì, Aprile 19, 2024
HomeNotizieVarese basket trionfa 97-90 contro Keravnos! Brindisi in una spirale di crisi

Varese basket trionfa 97-90 contro Keravnos! Brindisi in una spirale di crisi

Una grande prestazione di squadra ha portato Varese basket a ottenere la sua seconda vittoria consecutiva nella FIBA Europe Cup contro i ciprioti del Keravnos. La partita, tenutasi presso il Palasport di Masnago, si è conclusa con il punteggio di 97-90 a favore dei padroni di casa.

La squadra italiana ha dimostrato tutta la sua forza, mandando ben sei giocatori in doppia cifra, inclusa una sorprendente prestazione del giovane italo-cinese Zhao. Questo risultato segna il terzo successo di Varese nella competizione, confermando così il suo buon momento

Varese basket contro Keravnos

Parte benissimo Varese basket, che domina il campo nei primi 7 minuti della partita, con il Keravnos BC incapace di rispondere sotto canestro. Con un parziale di 11-0, i lombardi allungano il vantaggio fino al 23-8. Tuttavia, il Keravnos reagisce nella parte finale del quarto, piazzando un controparziale che porta le due squadre al primo intervallo sul 28-22. Un parziale di 6-0 degli ospiti riporta il match in equilibrio all’inizio del secondo quarto, ma Varese si sblocca con la tripla di Zhao. Da quel momento in poi, le due squadre lottano punto a punto e solo negli ultimi minuti del primo tempo i lombardi riescono a ritrovare un buon vantaggio, portandosi sul 49-42 al riposo.

Nonostante sia Varese a fare la partita, i padroni di casa non riescono mai ad allontanarsi definitivamente, permettendo ai ciprioti di restare in scia. Anzi, è un parziale del Keravnos a riaprire completamente la partita dopo quattro minuti di gioco, portando gli ospiti a solo -2. È quindi necessaria una tripla di Woldetensae a un minuto dalla fine del quarto per allungare nuovamente Varese, che va all’ultimo intervallo avanti 70-61.

La partita continua ad essere ricca di colpi di scena, con Varese basket che prova a staccarsi, il Keravnos che si avvicina e i lombardi che allungano nuovamente. Quando Varese raggiunge il doppio vantaggio, arriva un contrattacco che riapre il match. Alla fine, però, è la tripla di Vincent Shahid a 1’13” dalla fine a dare il colpo decisivo per i padroni di casa che si imponevano con il punteggio di 97-90.

Nonostante la prova di reazione del Keravnos, che arriva fino a meno 5, il tempo non è sufficiente e Varese basket conquista la vittoria.

Varese basket
Varese basket (Foto ANSA)

Casademont Saragozza contro Happy Casa Brindisi

Nella sfida tra Casademont Saragozza e Happy Casa Brindisi, è la squadra pugliese ad aprire le danze con una tripla di Jajuan Johnson nei primi secondi di gioco. Tuttavia, Saragozza risponde immediatamente con un parziale di 9-0. Il Brindisi si trova così costretto a inseguire per gran parte del primo quarto, raggiungendo temporaneamente il pareggio a metà tempo, ma la squadra di casa recupera subito e si allontana nel finale grazie alla tripla di Lucas Langarita allo scadere che porta il punteggio sul 25-18.

Un altro parziale di 5-0 all’inizio del secondo quarto allarga il divario, ma il Brindisi prova a rimanere in partita. Nonostante i loro sforzi, il divario non si riduce e si arriva all’intervallo sul punteggio di 44-30 a favore di Saragozza.

Il Brindisi accelera l’andatura nel terzo quarto, lottando punto a punto con Saragozza, almeno per quanto riguarda il parziale di quei dieci minuti. Tuttavia, gli spagnoli controllano il match, gestendo il vantaggio accumulato nel primo tempo, e vanno all’ultimo periodo avanti 71-57.

Un nuovo piccolo break all’inizio dell’ultimo quarto chiude definitivamente il match, con Saragozza che allunga ancora e il Brindisi incapace di colmare il gap. Così, l’Happy Casa subisce un nuovo KO in questa stagione, con Saragozza che si impone con un punteggio finale di 91-72.

In conclusione, nonostante un buon inizio da parte del Brindisi, Saragozza è stata superiore durante tutto l’incontro, dimostrando un migliore controllo del gioco e una maggiore capacità di sfruttare le occasioni a proprio vantaggio. Il Brindisi dovrà analizzare le proprie prestazioni e lavorare per migliorare nelle prossime partite al fine di invertire la tendenza negativa della stagione.

- Advertisement -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News